Alluvione, sempre meno gli sfollati. Chiudono i centri, i ringraziamenti ai volontari dal Comune di Carpi

sfollati_alluvione_emiliaGli sfollati dalle aree allagate assisti dalla Protezione civile sono scesi a 190, quasi tutti alloggiati in albergo. Nella giornata di oggi è stato chiuso il centro di accoglienza della caserma Pisacane di Modena, fanno sapere dal capoluogo.
Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i Centri comunali e quelli di accoglienza, con il coordinamento del Centro unificato della Protezione civile di Marzaglia, hanno gestito l’assistenza a oltre 1500 persone

E ieri è stata chiusa l’Area di Accoglienza allestita in via “Brunelleschi” di Carpi:  le persone complessivamente ospitate nell’area di accoglienza sono state 63 di cui 24 bambini tra gli  0 e i 13 anni e 2 anziani parzialmente autosufficienti.

“Ancora una volta – scrivono dal Comune di Carpi – il buon funzionamento del sistema di ‘protezione civile’ e di assistenza alle persone bisognose è stato possibile grazie ad associazioni e singoli volontari ai quali va il più sincero ringraziamento da parte dell’Amministrazione.

In particolare vanno ricordati gli instancabili volontari di protezione civile, il dirigente e i docenti dell’istituto comprensivo Carpi Nord che hanno accolto ed inserito i bambini sfollati nelle loro scuola, il personale ASP che ha assistito i due anziani, la Croce Rossa Italiana che ha offerto supporto psicologico agli sfollati e la sezione di Carpi che ha raccolto e consegnato indumenti, le Polisportive SANMARINESE e VIRTUS che hanno messo a disposizione le strutture e tutti i cittadini che hanno contribuito all’assistenza degli sfollati con le loro donazioni”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: