Bastiglia, il sindaco: “Aipo doveva ascoltarci, i fondi c’erano”. E tornano farmacia e mercato

bastiglia_spazzatura_2Domani a Bastiglia torna il mercato, ma mentre si continua  a pulire dal fango lasciato dal Secchia, monta la rabbia. La rabbia contro le mancanze che secondo molti sono da attribuire agli enti controllllori dello stato dei fiumi, Aipo in particolare. Sandro Fogli, sindaco di Bastiglia, spiega a Trc che “I fondi c’erano, da quasi quattro anni, ad esempio per scavare più a fondo nei Prati di San Clemente, una sorta di cassa d’espansione naturale che, infatti, col regresso dell’acqua si è trasformata in una specie di laguna. Tre milioni da spendere per potenziare l’ultimo argine: ma sarebbe servita maggiore celerità nell’esproprio di parte dei prati, inutili per i proprietari che tra l’altro ci pagano addirittura le tasse”.

Intanto arriva giovedì, e domani torna il mercato settimanale di piazza Gramsci a Bastiglia. I cittadini potranno così usufruire di un importante servizio da sempre molto apprezzato. “La riapertura del mercato settimanale – spiega il  sindaco – rappresenta un ulteriore segnale della ripresa di una vita normale della nostra comunità”.

Bastiglia ritrova  anche la sua farmacia, sebbene in  una struttura provvisoria, all’interno del container posizionato in piazza Gramsci. La apertura è stata possibile grazie all’impegno congiunto di Federfarma – l’Associazione che raccoglie le farmacie private di Modena e provincia e di cui fa parte anche quella del dottor Federico Morini – e Alliance Healthcare Italia, che ha fornito il container gratuitamente, senza alcun costo, né al momento dell’installazione né in futuro e reagendo molto tempestivamente.  “Ci siamo impegnati al massimo – sottolinea il dottor Federico Morini della Farmacia di Bastiglia – per ripristinare il più velocemente possibile il servizio e offrire il nostro supporto ad una comunità così duramente colpita. Fare un bilancio dei danni, che comunque sono ingenti, è ancora difficile, ma la cosa più importante è che siamo ripartiti.” Federfarma ricorda che le altre farmacie associate, presenti nella zone alluvionate, in particolare nella frazione del Comune di Modena, Albareto e nei Comuni di Bomporto comprese quelle di Solara e Sorbara e San Prospero sono tutte operative.

Infine alle 20 è previsto un incontro tra i cittadini delle zone alluvionate della Bassa modenese, per parlare di No Tax Area e Stato di Calamità: clicca qui per maggiori informazioni.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]