Bastiglia, il sindaco: “Aipo doveva ascoltarci, i fondi c’erano”. E tornano farmacia e mercato

bastiglia_spazzatura_2Domani a Bastiglia torna il mercato, ma mentre si continua  a pulire dal fango lasciato dal Secchia, monta la rabbia. La rabbia contro le mancanze che secondo molti sono da attribuire agli enti controllllori dello stato dei fiumi, Aipo in particolare. Sandro Fogli, sindaco di Bastiglia, spiega a Trc che “I fondi c’erano, da quasi quattro anni, ad esempio per scavare più a fondo nei Prati di San Clemente, una sorta di cassa d’espansione naturale che, infatti, col regresso dell’acqua si è trasformata in una specie di laguna. Tre milioni da spendere per potenziare l’ultimo argine: ma sarebbe servita maggiore celerità nell’esproprio di parte dei prati, inutili per i proprietari che tra l’altro ci pagano addirittura le tasse”.

Intanto arriva giovedì, e domani torna il mercato settimanale di piazza Gramsci a Bastiglia. I cittadini potranno così usufruire di un importante servizio da sempre molto apprezzato. “La riapertura del mercato settimanale – spiega il  sindaco – rappresenta un ulteriore segnale della ripresa di una vita normale della nostra comunità”.

Bastiglia ritrova  anche la sua farmacia, sebbene in  una struttura provvisoria, all’interno del container posizionato in piazza Gramsci. La apertura è stata possibile grazie all’impegno congiunto di Federfarma – l’Associazione che raccoglie le farmacie private di Modena e provincia e di cui fa parte anche quella del dottor Federico Morini – e Alliance Healthcare Italia, che ha fornito il container gratuitamente, senza alcun costo, né al momento dell’installazione né in futuro e reagendo molto tempestivamente.  “Ci siamo impegnati al massimo – sottolinea il dottor Federico Morini della Farmacia di Bastiglia – per ripristinare il più velocemente possibile il servizio e offrire il nostro supporto ad una comunità così duramente colpita. Fare un bilancio dei danni, che comunque sono ingenti, è ancora difficile, ma la cosa più importante è che siamo ripartiti.” Federfarma ricorda che le altre farmacie associate, presenti nella zone alluvionate, in particolare nella frazione del Comune di Modena, Albareto e nei Comuni di Bomporto comprese quelle di Solara e Sorbara e San Prospero sono tutte operative.

Infine alle 20 è previsto un incontro tra i cittadini delle zone alluvionate della Bassa modenese, per parlare di No Tax Area e Stato di Calamità: clicca qui per maggiori informazioni.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: