Contributi per la ricostruzione: ecco tutte le scadenze da rispettare per non perderli

contributi terremoto scadenzeAvete raccolto tutte le carte? Compilato tutti i moduli? Composto tutte le cartelline? Spillato ciò che c’è da spillare? Bene, mettete tutto in una carriola e domani correte in Comune.
Ci sono appena 25 giorni di tempo per presentare le domande di contributi per abitazioni e imprese.
E a oggi, come si legge qui, mancano all’appello delle domande quasi un terzo delle abitazioni stimate.
Come prevedono le disposizioni relative ai termini di presentazione delle domande di contributo per la ricostruzione privata, la scadenza tassativa è il 31 gennaio 2013.
La proroga dei termini  era stata concessa a condizione che venisse compilata un’istanza di prenotazione per il successivo deposito della domanda di contributo, che può avvenire entro 4 mesi.
Ed è esattamente ciò che di si deve affrettare a fare. L’istanza consiste nella compilazione di un modulo, all’interno delle due piattaforme informatiche Mude e Sfinge, contenente le principali informazioni relative all’intervento (beneficiario, ubicazione, tipologia eccetera). La mancata compilazione dell’istanza di prenotazione non permetterà il successivo deposito della domanda di contributo.

Fatta la “prenotazione”,  è stato stabilito che la presentazione della documentazione, a pena di decadenza dal contributo, deve avvenire in centoventi giorni dalla data di ultimazione dei lavori.
L’ordinanza è consultabile sul sito della regione www.regione.emilia-romagna.it/terremoto nella sezione “Atti per la ricostruzione”.

LE ALTRE SCADENZE

  • Per gli interventi iniziati, la cui presentazione delle domande scadeva il 30 settembre 2013, l’istanza di prenotazione dovrà essere presentata entro il 30 novembre 2013 e il deposito definitivo della domanda entro il  31 gennaio 2014.
  • Per quanto riguarda abitazioni con danni B o C, il cui termine per la presentazione delle domande era il 31 dicembre 2013, la scadenza per il deposito viene spostata al 28 febbraio 2014, in questo caso non è prevista istanza di prenotazione.
  • Per le abitazioni con danni classificati E la prenotazione dovrà essere compilata entro il  31 gennaio 2014 e il deposito della domanda dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2014.
  • Per quanto riguarda interventi su immobili compresi nelle Umi il deposito della domanda è previsto entro il 31 dicembre 2014 mentre per quelle subordinate al piano della ricostruzione entro il 30 giugno 2015. 
  • Sul versante delle imprese prevista la prenotazione entro il 31 gennaio 2014 e il deposito entro il  31 dicembre 2014.

La prenotazione è sempre telematica e realizzata con il sistema informatico Mude, per le abitazioni, e con il sistema Sfinge per le imprese. Per le abitazioni richieste le ragioni del ritardo, l’ubicazione, il numero di unità immobiliari e famiglie mentre per le imprese vengono richiesti i dati del beneficiario, del settore, i beni su cui si chiede contributo, la stima del costo (con finestra a sei campi predefiniti). La mancata istanza di prenotazione comporta la irricevibilità della successiva domanda: i dati dichiarati in fase di istanza di prenotazione possono poi essere rettificati in fase di deposito della domanda.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: