Corsi gratis di informatica per usare I Pad e tablet, come iscriversi a Mirandola, Concordia, Finale e Novi

corsi internet gratis mirandolaOtto corsi gratuiti di informatica e sull’utilizzo del tablet partiranno da Mirandola nelle prossime settimane per proseguire poi a Concordia, Finale Emilia e Novi tra febbraio e maggio per un centinaio di partecipanti previsti.


È la proposta di “Pane e internet”, il progetto promosso dalla Regione Emilia Romagna per ridurre il “divario digitale” attraverso l’alfabetizzazione dei cittadini all’uso di internet e dei servizi on line dell’amministrazione pubblica locale, dedicata in modo specifico ai Comuni colpiti dal sisma per superare le difficoltà create dalla mancanza di sale adeguate e di pc.
Per informazioni sui corsi, telefonare al numero 800 590595 ma ci si potrà informare nel sito del progetto e iscrivere anche sul camper di “Pane e internet” che farà tappa in tutti i Comuni interessati.

Da sinistra:
– Raffaella Manelli, direttore Cedoc di Modena (Centro documentazione della Provincia)
– Marco Briolini, project manager raggruppamento gestore delle attività
– Daniela Sirotti Mattioli, assessore all’innovazione e cultura della Provincia di Modena
– Agostina Betta, responsabile progetto Pane e Internet – Regione Emilia-Romagna

Nel triennio 2011-2013, “Pane e internet” ha coinvolto in provincia di Modena un migliaio di partecipanti per la maggior parte persone sopra i 55 anni, con una forte rappresentanza di pensionati e donne. Sono stati 71 i corsi realizzati nei Comuni di Carpi, Castelfranco, Concordia, Fanano, Fiorano, Formigine, Maranello, Modena, Pavullo, San Felice, Sassuolo, Sestola e Spilamberto e 34 quelli ancora da effettuare a causa dei rinvii provocati dal sisma. In tutto, si supereranno i 1.100 partecipanti con 615 domande ancora in lista d’attesa.

«L’avanzare impetuoso delle tecnologie digitali – spiega Agostina Betta, responsabile regionale del progetto – accanto a enormi opportunità, rischia di produrre nuove forme di emarginazione a discapito di coloro che non hanno dimestichezza con questi strumenti. Da qui, il progetto Pane e Internet. Il territorio modenese è uno di quelli che hanno risposto meglio: basti ricordare il migliaio di cittadini che hanno già frequentato i corsi, i nuovi servizi di facilitazione digitale attivati in una ventina di biblioteche della provincia, le lezioni dedicate all’uso del tablet in cinque comuni terremotati modenesi».

I corsi tablet di “Pane e internet” si sono già svolti a Soliera, mentre corsi “standard” su pc sono già programmati a Nonantola e Zocca. I corsi sono destinati soprattutto alle donne (in regione il 41 per cento di loro utilizza internet mentre gli uomini sono il 52 per cento), agli anziani per superare il gap generazionale e agli immigrati. Edizioni specifiche sono inoltre state realizzate nei Comuni montani e nuovi servizi di facilitazione digitale sono stati avviati nelle biblioteche modenesi.

Clicca qui per saperne di più e iscrivere ai corsi te o un tuo familiare

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: