Cosche mafiose in Emilia, al via il processo. Il giornalista Tizian ed enti pubblici sono parte civile

tizian parte civile processo mafia“Se non la smette, gli sparo in bocca” fu la minaccia che gli venne riservata per le sue inchieste giornalistiche sulle cosche mafiose in Emilia. Ma oggi del giornalista della Gazzetta di Modena Giovanni Tizian si parla perchè il Tribunale di Bologna ha accettato di riconoscerlo parte civile nel processo ‘Black Monkey’ a carico di una presunta organizzazione che faceva profitti con il gioco illegale, che sarebbe capeggiata dal presunto boss Nicola Femia ritenuto legato alla ‘Ndrangheta. mafia emilia libera
Stamattina nel processo che si è appena aperto sono anche state accolte le richieste di costituirsi parte civile a Ordine dei giornalisti, Regione, Comune di Modena e Sos Impresa. 

La Regione Emilia-Romagna ha peraltro annunciato il varo di nuove iniziative di lotta alla mafia, da realizzare insieme ad Alma Mater di Bologna, Arci, Libera e Legambiente. Con l’Ateneo bolognese sarà realizzato un master in gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscate alla mafia intitolato a Pio La Torre. Il master post-laurea è alla seconda edizione, ha una durata di 1.500 ore ed è promosso dal Centro interdipartimentale di ricerca in Storia del diritto, Filosofia e Sociologia del diritto e Informatica giuridica (Cirsfid). Con il Dipartimento di Scienze statistiche dell’Alma Mater, invece, sarà messo in campo un progetto per rafforzare la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile, grazie a incontri e progetti (ad esempio un sito web) nelle scuole di Bologna, in particolare sui costi economici e sociali della corruzione e sull’etica pubblica.

Un articolo per approfondire come le mafie guadagnano dal gioco d’azzardo

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]