SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Dai giornali locali di oggi, sabato 25 gennaio

rassegna stampaMALTEMPO1, OK DAL GOVERNO A SOSPENSIONE FISCALE PER SEI MESI Letta dice sì alla proroga di ogni forma di pagamento tributario o fiscale per chi lavora e abita nelle zone del modenese colpite dal maltempo di questi giorni. “Soddisfazione” di Errani, che parla di “primo importante provvedimento” per cittadini e imprese in attesa della proclamazione dello stato di emergenza, attesa “la prossima settimana”. Ieri il ministro De Girolamo ha firmato la dichiarazione di “eccezionali avversità atmosferiche”. Gli agricoltori colpiti, 600 circa, potranno accedere a un fondo di solidarietà nazionale

MALTEMPO2: MODENA, CONTINUA DEFLUSSO,ALLARGATO VARCO BOMPORTO – Continua il deflusso dell’acqua che ha allagato un’ampia fetta della pianura modenese. Secondo quanto riferito dalla Provincia, a Bomporto l’acqua continua a defluire dal varco aperto sull’argine del Naviglio per favorire il deflusso. Il varco, nella tarda serata di ieri, è stato leggermente ampliato proprio per aumentare la portata. Diverse zone del paese allagate ora risultano in buona parte liberate. Prosegue a pieno ritmo pure il deflusso nei canali Vallicella e Dogaro  (Ansa).

MALTEMPO4 OGGI RIENTRO A CASA PER 1.300 SFOLLATI. SUL NAVIGLIO CHEK POINT ANTI-SCIACALLI Stamattina, a Bomporto, le operazioni di registrazione dei nominativi per il rientro. Sul ponte del Naviglio, unico ingresso del paese, presidio dei militari contro gli sciacalli. Il prefetto Michele di Bari in visita alle aree colpite: le forze dell’ordine rimarranno per garantire la sicurezza. Ripristinata la Provinciale 568 di Camposanto, qui lunedì gli studenti torneranno tra i banchi, e pure a San Felice. Restano ancora chiuse la provinciale Panaria Bassa tra Modena e Bomporto (che riaprirà non appena l’acqua sarà defluita) e la statale 12, cioè la Canaletto, da San Matteo a Bastiglia. Quest’ultima non sarà transitabile per almeno due settimane

MALTEMPO5 ERRANI DOPO LE CONTESTAZIONI: “COMPRENDO IL DISAGIO”. L’AIPO, “LA FALLA DI SAN MATTEO? FATALITÀ IMPREVEDIBILE  Il presidente: “Penso che vada compresa la situazione di disagio e di forte tensione emotiva che vivono queste nostre popolazioni”. Il geometra dell’Aipo Sergio Castellano (l’agenzia ha completato ieri la ricognizione su 220 chilometri di argini): “Penso che l’evento non fosse prevedibile”. Alcuni colleghi: “Tassi e volpi peggio delle nutrie: le prime sono cattivissime, le seconde furbe”. Polemiche per il mancato impiego – così ha voluto il comando – dei vigili del fuoco volontari

MALTEMPO6 GLI ALLUVIONATI SCRIVONO AL PAPA, A NAPOLITANO E A LETTA. DOMANI INCONTRO A BOMPORTO. RETE IMPRESA: 2MILA AZIENDE COLPITE, SERVONO INDENNIZZI AL 100% “Santo Padre Francesco, ascolti il pianto del mio popolo”, scrive Valentina Bianchini, 33enne di Mirandola. L’avvocato Elisabetta Aldrovandi, e altri 500 sottoscrittori, scrivono a Letta e Napolitano. Chiedono la no tax area e lo stato di calamità. Il legale se la prende con la Rai: “Disgustata dalla vostra totale indifferenza”. Domani il gruppo degli “alluvionati e incazzati” si incontrerà a Bomporto alle 15 in via Po 72  MALTEMPO7

AGRICOLTURA, COLDIRETTI CHIEDE IL COMMISSARIO UNICO “Affidarsi ad un unico commissario che conosca bene la situazione può razionalizzare e rendere più efficaci gli interventi”. La Cia: “Serve subito una nuova legge per la ristrutturazione del territorio e finalmente la costituzione di un’autorità unica delle acque”.

MALTEMPO8  NEK, CARBONI E NOMADI SUL PALCO PER GLI ALLUVIONATI. CONCERTO IL 28 FEBBRAIO AL PALAPANINI Dopo il concertone al parco Ferrari per le vittime del sisma, i big tornano sul palco, questa volta al palasport di Modena, a sostegno degli alluvionati. E ieri Fiorello, in diretta su RadioDue, si è ricordato delle popolazioni colpite e ha espresso il proprio “in bocca al lupo”.

 MALTEMPO9, DA MERCOLEDì NEVICATE A NORD OVEST  Il metereologo Antonio Sanò: “Lunedì sera una prima perturbazione porterà la neve a quote molto basse in Toscana, Umbria e fino in pianura in Emilia. “Nella notte il maltempo si aggraverà sul nordest, specie sull’Emilia Romagna, sulle Marche e su parte della Lombardia, con neve in pianura”. Mercoledì giorno clou (già definito ‘Big snow’)

LUDOPATIA, 3MILA MODENESI COLPITI 70mila i giocatori. Sono dati Sert. Modena al 18esimo posto delle province italiane in cui si gioca di più. In Italia i giocatori patologici sono 700mila. Oggi convegno Acli al Centro Studi Siggillino, appuntamento alle 15,30.

COMUNALI MODENA, PRIMO CONFRONTO TRA I CANDIDATI SU TRC, VELENI TRA MUZZARELLI E SILINGARDI
Faccia a faccia polemico tra Muzzarelli e Silingardi. Ad accendere la rissa il tema del peso politico di Modena in Regione: Silingardi ha accusato Muzzarelli di esserne in qualche modo responsabile, visto il suo passato quasi decennale a Bologna. La replica: “E’ la politica modenese a dover sviluppare progetti che vadano in direzione di Bologna e Bruxelles, non il contrario”. Maletti ha parlato di emergenza abitativa, che risolverebbe “rimettendo sul mercato i 5600 alloggi vuoti che ci sono a Modena”. Ieri la commissione di garanzia del Pd ha dato ragione alla Maletti, dopo il ricorso sulle regole per le primarie. Così sui moduli per la raccolta firme dovranno essere riportati anche gli estremi di un documento di identitità e nella commissione per le primarie dovrà essere inserito un rappresentante per ogni candidato

RAPINA ALLA FILIALE CREDEM, ARRESTATI DUE IMBIANCHINI

Traditi da una macchia di vernice bianca sul cappello, che ha permesso alla polizia di risalire ai due, di professione imbianchini. Così lunedì gli agenti hanno notificato ai due, un 40enne e un 27enne, l’ordine di custodia cautelare a seguito della rapina avvenuta il 5 luglio del 2013 nella filiale della Credem di via Giardini. Bottino di 2mila e 800 euro.

CINESE UCCISA E SFIGURATA, ASSOLTI FRATELLO E SORELLA Il giudice Teresa Magno ha assolto per insufficienza di prove due cinesi, fratello e sorella, imputati per l’omicidio della connazionale 23enne Lin Huihui, trovata morta, con il volto sfigurato, il 27 marzo del 2012 a Magreta. Alla sbarra c’erano la 40enne Jinfeng Sun (avvocato Gianpaolo Ronsisvalle) e il 60enne Jinlong (avvocato Alberto Emanuele Boni). Alla base, a quanto pare, una questione di soldi. Le motivazioni della sentenza entro 90 giorni. L’avvocato dei familiari della vittima non esclude ricorso  CARPI, ARRESTATO TRAFFICANTE DI DROGA, AVEVA CON SÉ 5 CHILI DI DROGA Un carpigiano cinquantenne di origini brasiliane è stato arrestato dai carabinieri per traffico internazionale di droga. E’ stato sorpreso con più di cinque chili di cocaina. L’inchiesta è ancora in corso SAN DAMASO, RAZZIA NOTTURNA DI FORMAGGI ALLA RAVAGLIA

SAN FELICE, NARCOTIZZATI DAI BANDITI, CASA SVALIGIATA  Ladri a casa dell’imprenditore Guerzoni. Rubati portafoglio, vestiti, un’Audi A8, bancomat. Indagini in corso: “La prossima volta mi troveranno pronto ad accoglierli” promette il proprietario

CARPI, IL PDL: “SPOSTARE I NOMADI COSTERÀ 51 MILA EURO” E’ il costo dei lavori previsto nel progetto esecutivo approvato nei giorni scorsi dalla giunta. Lo rivela l’esponente azzurro Roberto Benatti che ha presentato una mozione in consiglio e contesta la scelta: “Si spreca altro denaro pubblico per una soluzione che porterà ad altri vent’anni di campo nomadi provvisorio con fogne a cielo aperto”

PEDOFILIA, GIOVANARDI: “ISPEZIONE DOPO IL CASO COVEZZI”  Il senatore Carlo Giovanardi ‘chiama’ il guardasigilli Cancellieri, a cui chiede un’ispezione sul caso Covezzi-Morselli, i genitori a cui nel 1998 furono strappati i quattro figli, a quel tempo minori, e che la corte d’appello di Bologna, in due distinte sentenze, ha dichiato innocenti. Giovanardi ha puntato il dito contro i tempi della vicenda (16 anni senza poter vedere i figli) e contro l’invio della notifica di parte civile al marito deceduto. Per il senatore la vicenda “grida vendetta al cospetto di Dio”

SPILAMBERTO, GLI AMBULANTI: “NON CHIUDETE IL MERCATINO” Fa discutere la nuova legge regionale sugli hobbisti. La mostra mercato ‘800 e Dintorni’ è saltata a gennaio, in attesa di chiarimenti dall Regione, richiesti dal sindaco. Anva plaude alle nuove norme (“il settore ha subito per anni concorrenza sleale e abusivismo”). Critica la Lega Nord, con Loris Cristoni: “E’ a rischio anche il mercato domenicale avicolo-colombofilo e ornitologico” MODENA, ANTIQUARIATO, RASSEGNA UNICA IN PIAZZA GRANDE Matrimonio tra gli eventi ‘L’antico e gli antichi mestieri’, la mostra di antiquariato al Novi Sad e “L’antico in piazza Grande”. La nuova rassegna si farà nella piazza centrale della città, patrimonio dell’umanità Unesco.  La kermesse riparte oggi

F1: FERRARI; IL TELEVOTO “BATTEZZA” F14 T LA NUOVA MONOPOSTO – E’ F14 T il nome della monoposto di Alonso e Raikkonen. A deciderlo i tifosi che da tutto il mondo hanno espresso le loro preferenze on line dal 15 gennaio fino a mezzanotte. I voti sono stati 1.123.741 e solo 19.104 (1.7%) sono state le preferenze raccolte in più dal vincitore al termine del serratissimo testa a testa con F166 Turbo. Piu’ staccati gli altri tre nomi presenti nella rosa: al terzo posto si e’ classificato F14 Scuderia (18,8%), seguito da F14 Maranello (12,3%) e F616 (4,8%). (Ansa)

Rubriche

Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto
Glocal
Pubblicità: come evitare i vampiri virali
La rete è popolata di contenuti branded che generano picchi di viralità, ma di cui tutti ricordano solo un attore o un tormentone, e nessuno ricorda invece il brand o il suo messaggio.leggi tutto
Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto
Glocal
Il nuovo male dell'Italia è il rancore
L’economia italiana ha ripreso a crescere abbastanza bene, trainata dall’industria manifatturiera, dall’export e dal turismo che hanno messo a segno risultati da record. Ripresa che non impedisce però ad una buona parte degli italiani a manifestare sentimenti di forte rancore.leggi tutto
Glocal
Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate
Il World Economic Forum posiziona l’Italia al 27esimo posto su 29 nella classifica dell’inclusività nell’economia tra i Paesi ad economia avanzata.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    La casa automobilistica di Maranello riceve il premio "Red Dot: Best of the Best" nella categoria Product Design per l'eccellenza stilistica[...]
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Illesa, ma molto spaventata la conducente del veicolo[...]
    "Un anno vissuto intensamente" va alle stampe (con countdown) il primo libro di Andrea Lodi
    "Un anno vissuto intensamente" va alle stampe (con countdown) il primo libro di Andrea Lodi
    E' il romanzo d’esordio dell'aziendalista di San Prospero. Per vedere la luce deve avere un certo numerodi prenotazioni in poco tempo[...]
    Una "Suite in rosso" per l'artista Simona Bergamini
    Una "Suite in rosso" per l'artista Simona Bergamini
    A fine luglio sarà ospite in Umbria, di un festival musicale che si terrà a Piediluco in provincia di Terni [...]
    Vince la staffetta e diventa simbolo dell'Italia che non è razzista: è di Modena
    Vince la staffetta e diventa simbolo dell'Italia che non è razzista: è di Modena
    L'immagine che la ritrae sorridente con le compagne appena vinta la corsa è diventata virale [...]
    Calcio Cavezzo, le squadre fanno combine e scatta la punizione
    Calcio Cavezzo, le squadre fanno combine e scatta la punizione
    Motta e e Disvetro hanno pareggiato e questo avrebbe permesso a entrambe di qualificarsi. Ma non è andata così[...]
    Una gelateria di Mirandola firma la torta per l'ex gieffina Melita Toniolo
    Una gelateria di Mirandola firma la torta per l'ex gieffina Melita Toniolo
    La showgirl ha fatto realizzare il dolce in occasione del 40esimo compleanno del compagno Andrea Viganò[...]
    Bimbo di Mirandola scrive alla regina Elisabetta. E lei gli risponde
    Bimbo di Mirandola scrive alla regina Elisabetta. E lei gli risponde
    Ha ringraziato il piccolo Benedetto per il gentile pensiero rivolto a sua Maestà[...]
    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Con la sua Osteria Francescana è di nuovo al primo posto dei 50 Best Restaurant. [...]
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Accade a 50 anni dalla scomparsa di Giovannino Guareschi[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: