Domenico Difilippo, la sua storia in un libro. Convegno a Finale domani

difilippo presenze al castelloIn occasione del Cinquantennale dell’attività artistica e in contemporanea con l’installazione “Presenze al Castello delle Rocche”, sabato 18 gennaio alle 16.30, presso la nuova sala conferenze del CARC di via Comunale Rovere 31/E, a Finale Emilia, verrà presentato il volume “Domenico Difilippo 1963 – 2013. Il fascino della rappresentazione”.

La prestigiosa pubblicazione, che è stata curata dal critico pisano Nicola Micieli per le edizioni Baraldini di Finale Emilia, ripercorre le tappe fondamentali della vita di pittore, scultore e docente dell’artista finalese.

All’evento, dopo i saluti del sindaco di Finale Emilia, Fernando Ferioli, e del padrone di casa, il presidente del CARC Cesarino Caselli, e l’introduzione dell’assessore alla Cultura del Comune di Finale Emilia, Massimiliano Righini, interverranno – coordinati dal critico d’arte e giornalista Michele Fuoco – Nicola Micieli (curatore del volume), Tobia Donà (docente dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e biografo di Difilippo), Mauro Mazzali (direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bologna), Tiziana Virgili (presidente della Provincia di Rovigo e sindaco di Fratta Polesine), Giulio Bargellini (fondatore del Museo MAGI ‘900 di Pieve di Cento), Laura Negri (assessore alla Cultura della Provincia di Rovigo) e lo scrittore e commediografo Cesare Stella, oltre naturalmente allo stesso Domenico Difilippo.

Il libro è patrocinato e promosso dall’Assessorato alla Cultura e dall’Amministrazione Comunale di Finale Emilia, in collaborazione con CARC Finale Emilia. L’iniziativa è altresì patrocinata da Regione Emilia Romagna, Provincia di Modena, Provincia di Rovigo, Accademia di Belle Arti di Bologna e dal MAGI ‘900 (Museo delle eccellenze artistiche storiche) di Pieve di Cento.

DOMENICO DIFILIPPO è nato a Finale Emilia nel 1946, vive e lavora a San Felice sul Panaro in Provincia di Modena. Ha studiato all’Istituto d’Arte A. Venturi di Modena, all’Istituto d’Arte di Castelmassa (Rovigo) e all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Nel 1991 a Brema (Germania), redige il Primo manifesto dell’Astrattismo Magico; e nello stesso anno, per la prima volta, “La nuova Pittura” di Difilippo, viene proposta in Italia a Ferrara a Palazzo dei Diamanti, su invito del direttore Franco Farina. Dal 1996, per meriti artistici ha avuto diversi incarichi per l’insegnamento nelle Accademie di Belle Arti di: Firenze, Sassari, Venezia, Carrara e Milano a Brera. Dal 2001 è a Bologna dove ha insegnato Cromatologia, ha inoltre ricoperto l’incarico di Vicedirettore dal 2011-2013. Dal 2003 la sua ricerca e le sue esposizioni vertono esclusivamente a soluzioni Installative: “L’isola d’Arcadia” Rocca Possente di Stellata, 2003; “L’oro dei Pepoli” Palazzo Pepoli di Trecenta, 2007; “La lancia di Ulisse” Torrione Babini, Russi, 2012; “Grandi Icone” Villa Badoer, Fratta Polesine, 2012… Intensa la sua attività espositiva dal 1963 ad oggi, oltre a rassegne per invito nazionali ed internazionali si contano più di sessanta personali in varie città italiane e all’estero: Parigi, Londra, Brema, Lussemburgo, Zagabria, New York e San Francisco; frequentemente presentate o introdotte spesso da illustri critici d’arte, poeti o scrittori. Come operatore culturale ha realizzato importanti pubblicazioni e rassegne, alcune ormai storicizzate. Ha ricoperto dal 1980 al 2003 l’incarico di Direttore artistico della “Biennale Aldo Roncaglia” e della Galleria Civica d’Arte Moderna di San Felice sul Panaro; per la quale realizza tramite donazioni da lui stesso sollecitate, un’importante raccolta d’arte contemporanea permanente di noti maestri ed artisti emergenti dalla seconda metà del ‘900 italiano e non solo.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    L'uomo ha cercato senza esito di richiamare l'attenzione di qualche passante o condomino.[...]
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Giornata di riflessione per fare il su accoglienza e prevenzione sanitaria attivati in Emilia-Romagna dopo l'incidente alla centrale nucleare di 31 anni fa. [...]
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    Le lezioni pratiche si sono svolte anche nella piscina ad Y-40 di Montegrotto, la più profonda al mondo[...]
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    È stato fermato in un posto di blocco a Carpi mentre era diretto in caserma [...]
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    La giovane di San Felice sul Panaro, costretta sulla sedia a rotelle, realizza un obiettivo costato tanta fatica, sacrifici e battaglie[...]