Esondazione Secchia, evacuati i nonni di una casa di riposo a Modena

secchia straripatoAl lavoro sul posto tecnici della Protezione civile, vigili del fuoco, Agenzia regionale del fiume Po: non è possibile intervenire per ripristinare gli argini del Secchia dove si sono rotti, benchè abbia smesso di piovere si attende che la piena arrivi fin giù in tutta la sua potenza.
Evacuata in via precauzionale la casa di riposo Villa Anna nel Comune di Modena, vicino al ponte dell’Uccelletto. Non è semplice procedere a mettere al sicuro gli anziani, tanti hanno difficoltà a muoversi e a salire sui bus e l’acqua è alta.

Il comunicato del COMUNE DI MODENA

Il Secchia ha allagato la zona di San Matteo. La popolazione, radunata in un punto di incontro, si sta ora ricoverando alla Polisportiva Modena Est. Con la collaborazione dei Servizi sociali del Comune si sta sgomberando il pensionato privato per anziani Villa Anna di via Canaletto 1007 per mettere in sicurezza gli ospiti.

L’acqua tracimata del Secchia si sta dirigendo verso Albareto e Bastiglia, dove la popolazione è stata avvisata con altoparlanti, e con la Protezione civile e i Vigili del fuoco presenti sul posto, di mettere in sicurezza i piani terra e salire ai primi piani.

Alle 9.20 è stata chiusa via Emilia Est in località Fossalta, a causa della piena del torrente Tiepido. Bloccato di conseguenza il traffico fra Modena e Bologna, che viene deviato su percorsi alternativi.

Dopo le 11 è stata invasa dall’acqua anche la rotatoria tra la nazionale per Carpi e Campogalliano. Sul posto Polizia municipale, Vigili del fuoco e Protezione civile.

Chiusi Ponte Motta a Cavezzo, ponte Vecchio di Navicello a Modena e il ponte di Bomporto. Chiusa la Canaletto da Bastiglia verso Modena.

Preoccupa anche la piena del Panaro.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]