Foto – Bomporto e Bastiglia, cosa hanno trovato i volontari

IMG_0939Continua il lavoro dei volontari delle pubbliche Anpas nel modenese colpito dall’emergenza idrogeologica: oltre cento persone circa cento missioni di trasporto sociale sono stati effettuati in questi giorni.

La sala operativa regionale ANPAS è stata aperta immediatamente e da Bologna sono partiti due pulmini per il trasporto delle persone da evacuare. Come coordinamento provinciale di Modena sia delle Pubbliche Assistenze che di Protezione Civile, le pubbliche assistenze di Modena si sono subito attivate inviando in 20 minuti i primi 2 pulmini e 2 ambulanze. Di concerto con il 118, i volontari Anpas hanno evacuato la struttura protetta Sant’Anna e e trasportato i pazienti nell’ospedale di Baggiovara. In questi giorni è stata creata una postazione congiunta Anpas e 118 dove vengono coordinati i trasporti sanitari e sociali comprese le evacuazioni di vari paesi tra cui Bastiglia, Bomporto, Solara, San Michele. Il responsabile regionale di protezione civile Anpas, Luigi Casetta (presidente della pubblica assistenza Croce Blu di Mirandola) è presente al COC di Bomporto per coordinare gli interventi.

Oltre ai 160 volontari delle pubbliche assistenze modenesi che stavano già operando sui territori colpiti da domenica 19 gennaio, su richiesta del Dipartimento di Protezione Civile, sono operative nella zona due colonne da altre pubbliche assistenze dell’Emilia e della Lombardia con idrovore e strumentazioni per interventi idrogeologici nelle zone colpite dall’alluvione. Le pubbliche assistenze di Vignola e Pavullo sono a supporto del COC di Bastiglia. 

I danni ai mezzi associativi. Nel corso delle prime ore dell’emergenza, durante l’evacuazione del COC di Bastiglia le associazioni di Pavullo, Mirandola e di Anpas Emilia Romagna hanno riportato la rottura di tre mezzi associativi durante il sevizio lungo la strada.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: