Giuseppe Oberdan Salvioli, eroe disperso: il grande dimenticato dell’alluvione

Ancora nessuna notizia

Giorno 6 di alluvione. Nelle ultime 24 ore tutti i politici nazionali parlano dell’alluvione: Napolitano, De Girolamo, Kyenge, Orlando, Giovanardi… e nessuno rammenta che nella tragedia dell’Emilia alluvionata c’è un disperso, un disperso da 6 giorni scomparso nella notte tra le acque gelide del Secchia esondato mentre a Bastiglia aiutava i vicini a trovare scampo alla piena. Giuseppe Oberdan Salvioli,  il grande dimenticato. Lo si cerca ancora incessantemente:  volontari, vigili del fuoco,  carabinieri, polizia, tecnici della protezione civile, sanitari,.Tutti quelli che battono le aree alluvionate di Bastiglia da lunedì non pensano che a lui.
Non si può dire lo stesso di chi ha il potere in mano, di chi assieme al potere dovrebbe avere responsabilità, empatia, e – in questo caso – riconoscenza per chi nella notte della tragedia non ha esitato a tirare fuori il gommone e ad andare in giro per il paese allagato ad aiutare i vicini di casa.
Perchè sì, diciamolo forte alla volta di Roma: ci sono persone così in Italia: gente che dà, che ha empatia, che ha responsabilità, che ha rispetto.  Gente come Giuseppe Oberdan Salvioli, eroe disperso: il grande dimenticato dell’alluvione.

Poco più di 40 anni, una figlia adolescente, è definito «genuino, spontaneo», da chi lo conosce, i tanti che lo hanno visto al lavoro tra l’agenzia funebre di famiglia e l’attività di sicurezza nei locali notturni. Ha subito il terremoto, poi l’alluvione, ma sempre a testa alta e con l’orgoglio tipico della terra modenese ha ricominciato a lavorare e ricostruire la sua vita, senza dimenticare mai di aiutare gli altri.
Perchè gli eroi, quelli veri, sono così: semplici e altruisti. E se c’è da prendere il gommone per salvare i vicini di casa alluvionati… bene, si prende e si va.

Non dimentichiamolo Giuseppe Oberdan Salvioli, non dimentichiamolo nelle dichiarazioni ufficiali, nei comunicati stampa, nelle veline, negli articoli e nei pensieri. Non resti una preoccupazione solo degli altri eroi come lui, che ancora lo cercano e non lo dimenticano.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: