I centri per le famiglie, dove sono e a cosa servono

I Centri per le Famiglie sono un’agenzia comunale, che propone servizi informativi e di orientamento per le famiglie con bambini e interventi di supporto alla genitorialità, promossi e sostenuti dalla Regione Emilia-Romagna.
Si occupano di

Area dell’informazione e vita quotidiana: il lavoro informativo è parte costitutiva, fondamentale e imprescindibile dei Centri. Obiettivo prioritario è assicurare alle famiglie con  bambini  un accesso rapido e amichevole a tutte le  principali  informazioni  utili  per  l’organizzazione familiare.

Area dell’accoglienza familiare e dello sviluppo di comunità: obiettivo dei Centri per le famiglie è promuovere la dimensione genitoriale non solo biologica ma anche sociale. Questa area valorizza  la  capacità  dei cittadini e delle famiglie di agire in modo  partecipato a sostegno delle  difficoltà che vivono  bambini e altre famiglie del  proprio  contesto  di  riferimento.

Area del sostegno alle competenze genitoriali: Compiti specifici dei Centri per le famiglie sono la valorizzazione delle  responsabilità educative dei singoli e delle coppie,  lo  sviluppo  delle  competenze relazionali, il sostegno alle esperienze di vita quotidiana e di benessere familiare.

Ecco dove si trovano i Centri per le famiglie nella nostra area.

  • Centro per le Famiglie di Modena
    Piazza Redecocca 1 (presso la Circoscrizione 1) – 41121 Modena
    tel. 059/2033614  – fax 059/2033338
    e-mail: centro.famiglie@comune.modena.it
    indirizzo internet: www.comune.modena.it/informafamiglie/
    Sportello aperto al pubblico:

    lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00
    Sportello presso Milinda
    via Canaletto 102 – 41122 Modena
    tel. 059/315471 – fax 059/454182,
    e-mail: milinda@comune.modena.it
    Lunedì dalle 17.00 alle 19.00
    Martedì dalle 10.00 alle 12.00
    Venerdì dalle 13.00 alle 15.00
    Sportello presso Comunità e Famiglie

    piazzetta Don G.Dossetti, 32 – 41125 Modena
    tel. e fax 059/375691 – fax 059/3681145
    e-mail: comfam@comune.modena.it
    Martedì e venerdì  dalle 16.00 alle 19.00
    Sabato dalle 10.00 alle 12.00
  • Centro per le Famiglie dell’Unione Terre d’Argine
    Via E. de Amicis, 59 – 41012 Carpi (Mo)
    tel. 059/649272 – fax 059/653363
    e-mail: centrofamiglie@terredargine.it
    Sito del Centro per le Famiglie 
    Sportello aperto al pubblico:
    martedì ore 8.30/13.00 e 15.00/18.00, mercoledì 8.30/13.00, giovedì 8.30/13.00 e 15.00/18.00, sabato 8.30/13.00. In luglio e agosto aperto solo il mattino.
  • Centro per le famiglie Distretto Ceramico Modenese (Mo)
    via Landucci, 1/a – 41043 Casinalbo di Formigine (Mo)
    tel. 059/551931 – fax. 059 462090
    e-mail: info@centroperlefamiglie.it
    indirizzo internet: http://http://www.centroperlefamiglie.it
    Sportello aperto al pubblico:
    Dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13.30 e nei pomeriggi del martedì, mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 18.30; sabato dalle 9 alle 13.

.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: