Il Governo dice sì alle richieste pre-alluvione: 19 milioni che saranno finanziati nell’annualità 2014

ministriFacendo seguito a quanto già scritto poco fa, aggiungiamo che “I 19 milioni di euro che la Regione Emilia Romagna aveva richiesto – prima dell’alluvione – al ministero dell’Ambiente per la sistemazione del nodo idraulico di Modena «ci sono e i progetti saranno finanziati nell’annualità 2014, perchè il criterio nella programmazione delle risorse è quello di intervenire dove c’è più bisogno, e queste opere erano state indicate già prima dalla Regione come priorità». Come riferiscono dalla Provincia di Modena, l’ha dichiarato il ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, al termine dell’incontro con i sindaci dell’area alluvionata che si è svolto presso il Centro unificato provinciale di Protezione civile a Marzaglia. «E’ un’ulteriore risposta – ha aggiunto – oltre al provvedimento varato dal Consiglio dei ministri sul rinvio delle scadenze fiscali».

Nel riportare “la vicinanza e l’attenzione del presidente del Consiglio, che è costantemente informato sull’andamento dell’emergenza”, il ministro per gli Affari regionali Graziano Delrio  ha ringraziato “il sistema della Protezione civile, gli enti locali, le forze dell’ordine e tutti coloro che hanno lavorato attivamente per superare la prima fase dell’emergenza. Ora – ha aggiunto – tocca alla politica costruire risposte concrete per ridare fiducia alle popolazioni così duramente colpite e ricostruire il tessuto economico”.

Durante l’incontro, il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani ha enunciato le tre linee di intervento: “Dare risposta in modo serio e trasparente alla domanda sulle cause della rottura dell’argine, e per questo ci siamo affidati alle università della regione e all’ateneo di Padova, chiedendo di mettere a disposizione le competenze migliori; ottenere la dichiarazione di stato di emergenza e lavorare per il pieno riconoscimento dei danni subiti dai cittadini e dalle imprese; dare soluzione al nodo idraulico di Modena”.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    L'uomo ha cercato senza esito di richiamare l'attenzione di qualche passante o condomino.[...]
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Giornata di riflessione per fare il su accoglienza e prevenzione sanitaria attivati in Emilia-Romagna dopo l'incidente alla centrale nucleare di 31 anni fa. [...]
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    Le lezioni pratiche si sono svolte anche nella piscina ad Y-40 di Montegrotto, la più profonda al mondo[...]
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    È stato fermato in un posto di blocco a Carpi mentre era diretto in caserma [...]
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    La giovane di San Felice sul Panaro, costretta sulla sedia a rotelle, realizza un obiettivo costato tanta fatica, sacrifici e battaglie[...]
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    “Si concretizza dunque sempre di più una “nuova normalità” - avverte l’esperto Luca Lombroso -. Aumentano di molto gli “eventi estremi caldi”, e questo giugno ne è una conferma"[...]