Imprenditore terremotato si suicida a Crevalcore

imprenditore terremotato suicidaSi è ucciso, giovedì pomeriggio, con una corda al collo Massimo Balboni, 50 anni, di Crevalcore, imprenditore agricolo terremotato. Per familiari e amici decisive sono state le difficoltà post sisma. “I capi che stanno in Regione o a Roma lo sappiano. E – dichiarano a Repubblica –  facciano in fretta, prima che ne muoiano altri. Questo terremoto sta durando troppo”.

La sua casa colonica era stata pesantemente danneggiata dal sisma. Due milioni di euro di danni. Per risistemare quella grande magione gialla, il fienile, la barchessa, che sta sulla strada tra Crevalcore e Camposanto, lui ne aveva anticipati dodicimila.
Per conservare al meglio i trattori, e salvare almeno quelli, li aveva fatti coprire con una tensostruttura. Nessuno gli aveva ancora rimborsato nulla, e il mutuo per la casa aveva le sue ineluttabili scadenze. Un’annata cattiva e tutto è saltato.
Non ha chiesto aiuto a nessuno: per l’orgoglio e per la voglia di dare un futuro a quel podere da 40 ettari che prima aveva lavorato da affittuario coi fratelli, poi aveva acquistato, un pezzo alla volta, con tanti sacrifici.
Il terremoto gli ha portato via tutto. La burocrazia ha fatto il resto: i vincoli storici per ristrutturare queste opere tutelate perchè storiche toglievano il fiato, e i contributi per la ricostruzione la Regione li dà solo se si verifica la regolarità contributiva e fiscale, cosa che per molti imprenditori agricoli è difficile da dimostrare.
Ancora oggi, infatti, le macerie sono lì, nessuno ha potuto spostarle e si lavorava alla bene e meglio.
Una situazione analoga a tante altre imprese agricole delle zona: gli agricoltori non sanno da dove ripartire, hanno usato i loro risparmi per aggiustare quel che si poteva aggiustare e lavorano testa bassa senza chiedere nulla a nessuno, per orgoglio e vergogna.
Massimo, però, secondo quanto riferiscono i parenti a Caterina Giusberti, a un certo punto si era deciso a chiedere aiuto e aveva contattato un parlamentare del territorio. Non ha fatto sapere più niente di quel contatto: ha preso una corda e si è impiccato.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]