“Inimmaginabile. Buio. Acqua. Silenzio”. La terza notte al freddo degli alluvionati #AlluvioneMo

alluvione 2“Ci apprestiamo a passare la terza notte al freddo e al buio. La situazione è migliorata ma ancora pesante. Fuori abbiamo ancora circa 50 cm d’acqua e in casa circa un metro. Non abbiamo notizie certe se non che la falla sembra sia chiusa ma non impermeabilizzata e quindi passa ancora acqua che noi vediamo arrivare anche se molto più lentamente. Non riusciamo ancora ad immaginare come sarà il dopo.

san felice lavori notturni1Questa mattina sono sceso nel mio studio con un metro d’acqua per cercare di recuperare qualcosa. Un viaggio durato pochi minuti perchè l’acqua è a una temperatura che non si può descrivere se non sei attrezzato.
Dopo pochi minuti ero rosso come fossi stato al sole. Non so se domani riprovo. Un gruppo di soccorritori dice che ci vorranno ancora un paio di giorni prima che la strada si liberi. Altri dicono di più. Noi siamo sempre qui. La giornata passa abbastanza bene. Il dramma inizia al calare della sera verso le 18.
Poche candele e quindi al buio è lunga e difficile far passare la notte.

san felice lavori notturniSiamo stati raggiunti oggi da una squadra di VDF che ci hanno portato dei viveri. Nel pomeriggio alcune candele sono arrivate. Un gruppo di VDF di Ferrara, contravvenendo agli ordini del comandante, hanno caricato me e altre tre persone su un gommone e ci hanno portato in un centro di accoglienza a ricaricare un minimo di cell per le emergenze.

Eravamo in quattro con cellulari in rappresentanza di 17 famiglie. Tutti aggrappati al nostro rientro avvenuto alle 20 di questa sera come fossimo eroi. Riportavamo un poco di vita a tutti. La cosa più agghiacciante è,al calare della sera, il silenzio surreale che ci circonda.

Inimmaginabile.
Buio. Acqua. Silenzio.
Ci svegliamo con gli angeli che ronzano da ieri mattina sulle nostre teste. VF-60 e VF-71 sono le sigle degli elicotteri dei VDF che non dimenticherò mai. Un lavoro encomiabile. Grazie ragazzi. Grazie ai vari gruppi di VDF che ci hanno portato viveri e candele. Piccole cose che nel nostro personale disastro morale ed economico sono di conforto. Parole che non leggeranno mai ma che mi sento di scrivere.

Alcuni sono in turno da 24 ore senza sosta. Fantastici davvero. Sappiamo che a 500 metri da casa nostra c’è ancora un metro e mezzo di acqua e la cosa non ci conforta. Fino a quando non cala da loro non cala nemmeno da noi. Grazie anche a tutti gli amici che stanno seguendo le poche righe che riesco a postare fino a che il portatile non ci abbandona.

Grazie davvero perchè leggervi ci aiuta. Ci da morale. Un abbraccio a tutti voi.

Testo di Marco Ferraboschi

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]