Lega alla Regione: “No tax area nella Bassa martoriata da terremoti, tromba d’aria e alluvioni”

manes bernardini lega nord emilia“Due terremoti, una tromba d’aria, un’alluvione e l’allarme suicidi nel cratere sismico: sulla no tax area Errani e il Governo non hanno più alibi”. La Lega Nord in Regione – prima firmataria, il 12 giugno 2012, di una proposta di legge per istituire la zona franca nel cratere – dopo mesi di braccio di ferro con il Pd, torna a incalzare la giunta regionale.
“Errani annuncia che ‘lavorerà sulla gestione del tema fiscale’? Non ci bastano generiche dichiarazioni di intenti. Pretendiamo un impegno preciso: basta tasse nelle aree martoriate da eventi calamitosi”.
Intanto il deputato leghista Gianluca Pini ha presentato ieri un’interrogazione urgente al premier Letta per chiedere interventi strutturali di messa in sicurezza del territorio e per rilanciare la richiesta di stato di emergenza, per i danni alle proprietà private, e di stato di calamità, per far fronte a quelli provocati alle aziende agricole e agroalimentari.
In Regione il capogruppo leghista Mauro Manfredini e i consiglieri Manes Bernardini, Stefano Cavalli, Roberto Corradi giudicano “indecente che si siano dovute cumulare quattro tragedie per indurre Errani ad affrontare il tema della no tax area”.
“E’ una necessità non più prorogabile – dicono -. L’esenzione fiscale dei territori colpiti deve tornare prepotentemente d’attualità, comunque la si chiami (no tax area, zona franca, fiscalità di vantaggio, de minimis)”.
“Nella bassa si stanno cumulando emergenze e rimangono le incertezze della burocrazia, quelle sulla sospensione dei mutui per gli immobili inagibili,  le mancate risposte della politica, le vessazioni fiscali”.

I consiglieri leghisti se la prendono con il recente provvedimento ‘milleproroghe’ che ha, appunto, prorogato, dopo 34 anni dal sisma, l’attività commissariale (e le relative risorse) per la ricostruzione post terremoto dell’Irpinia.  Una scelta che “grida vendetta”, contestano gli esponenti del Carroccio. “Quei soldi sono dell’Emilia produttiva e devono tornare all’Emilia, che ha diritto alle risorse fino ad oggi negate”.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]