Mappa – L’Emilia ferita da terremoto, tromba d’aria e alluvione

Emilia_ferita_gli_sfergi_di_terremoto_tromba_daria_alluvione_particolareAlluvione, tromba d’aria e terremoto: guarda dove si sono abbattuti in due anni.  Con la mappa realizzata da Lorenzo Longhi si capiranno i  reali contorni del dramma.

Gennaio 2014

Un  disperso, un migliaio di sfollati, quasi 3 mila ettari di terreno agricolo coperti d’acqua, 1.800 piccole e medie aziende danneggiate, 2500 addetti già sospesi dal lavoro. Sono i contorni della tragedia che si è abbattuta nel cuore dell’Emilia con l’esondazione del Secchia e l’alluvione della Bassa. Ma non è la prima volta.Maggio 2013
Feriti, case scoperchiate, campi e coltivazioni devastate, alberi sradicati, danni per centinaia di migliaia di euro: è la tromba d’aria che si abbatte tra Modena e Bologna

Maggio 2012
Ventotto morti, 50 feriti, migliaia e migliaia di sfollati e danni per oltre 12 miliardi di euro. E’ il devastanate terremoto che colpisce un cratere un cratere sismico formato da 33 Comuni in 4 province, dove risiedono 550mila abitanti, 66mila unità locali e 270mila addetti.

Sulla nostra mappe vedete il lago creato adesso dal Secchia esondato evidenziato in celeste.
L’area del terremoto 2012 è in giallo.
In rosso i luoghi travolti della tromba d’aria 2013.

E vedete quanto si sovrapponga

Emilia_ferita_gli_sfergi_di_terremoto_tromba_daria_alluvione

L’area del cratere segnata è quella che ha subito più danni.

Questo è il link da cliccare per vedere la mappa a tutto schermo: CLICCA QUI

  • Al Centro - Mirandola

Sul Panaro on air

    • WatchLa nuova Ferrari SF70H
    • WatchA casa di un insospettabile insegnante...
    • WatchFesta all'ospedale di Mirandola per nonna Elsa, 103 anni