SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Nuove regole per la disoccupazione

Dal primo gennaio 2014 sono cambiate le regole che riguardano lo stato di disoccupazione. Fra le novità la conferma periodica della dichiarazione di immediata disponibilità.

Dal 2014 per la conservazione dello stato di disoccupazione i sistemi informativi in uso
presso i Centri per l’Impiego aggiorneranno la posizione dei lavoratori con le informazioni
sulla retribuzione contenute nelle comunicazioni di assunzione inviate
telematicamente dai datori di lavoro.
Nel caso in cui la comunicazione indichi reddito zero
si presume superato il limite di reddito previsto per la conservazione dello stato di
disoccupazione (Euro 8.000 se parasubordinato e Euro 4.800 se autonomo).
Le persone hanno comunque diritto a fare istanza al Centro per l’Impiego di conservazione
dello stato di disoccupazione per non superamento del reddito annuo nei seguenti termini:
– assunzione a tempo indeterminato o a tempo determinato superiore a sei
mesi (per esempio di sette mesi): il lavoratore deve presentare istanza entro 15
giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. Se il lavoratore non presenta istanza
nei termini si ritiene decaduto;
– variazione di tipo rapporto a seguito di visita ispettiva a cura degli organi
competenti: il lavoratore deve presentare istanza entro 15 giorni dalla
comunicazione degli organi competenti. Se il lavoratore non presenta istanza nei
termini si ritiene decaduto;
– assunzione con rapporto di lavoro che sta dentro alle regole della
sospensione. In questo caso i 15 giorni decorrono dall’assunzione. Se la domanda
viene presentata oltre i termini si ritiene sospeso lo stato di disoccupazione
dall’inizio del rapporto di lavoro fino alla data di presentazione della domanda.

PATTO DI SERVIZIO E VERIFICA PERIODICA DELLO STATO DI DISOCCUPAZIONE
Lo stato di disoccupazione si conserva mantenendo gli impegni assunti con il Centro per
l’Impiego (cd. Patto di Servizio). Il mancato rispetto delle azioni concordate comporta la
perdita dello stato di disoccupazione.
I disoccupati che, pur avendo rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità, non
hanno effettivamente in corso con i Servizi competenti alcuna iniziativa di attivazione,
dovranno confermare a sei mesi dal colloquio di orientamento, la dichiarazione di
immediata disponibilità, secondo le modalità individuate dai Servizi competenti.
Per confermare la disponibilità sarà possibile utilizzare i servizi on line del Portale
Regionale Lavoro per Te  o rivolgersi al numero 059 867 64 64, al quale saranno fornite le informazioni necessarie.

Per saperne di più segui il  link alla nota informativa della Provincia di Modena e vedrai tutto ciò che c’è da sapere

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Matrimoni, si litiga di più e si allungano i tempi per gli annullamenti
    Matrimoni, si litiga di più e si allungano i tempi per gli annullamenti
    Presentati i dati all'apertura dell'anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico [...]
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranchising
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranchising
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: