ore 18. Il punto. Bastiglia, Bomporto, Camposanto, San Felice, San Prospero e Medolla: più di 1500 tonnellate di rifiuti per l’alluvione

bastiglia_spazzatura_1La quantità è davvero enorme, e la foto qui di fianco dà solo un’idea vaga del disastro che sta venendo alla luce dal fango di Bastiglia e Bomporto: sono complessivamente 1.488 le tonnellate di rifiuti solidi provenienti dai da tutti i paesi colpiti dall’alluvione, smaltiti negli impianti del Gruppo Hera dal 23 gennaio a lunedì 27. In particolare  – spiegano dalla Provincia – a Bomporto sono state raccolte 478 tonnellate, a Bastiglia 994 tonnellate e 16 nelle frazioni di Modena.  A queste si aggiungono altre 82 tonnellate di rifiuti depositate nei centri di stoccaggio provvisorio allestiti nei due Comuni.

La raccolta, secondo le modalità indicate da Hera – differenziare gli elettrodomestici e tutti RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) da mobili e altre masserizie, depositare i rifiuti sul suolo pubblico avendo cura di non intralciare il traffico – prosegue, con l’utilizzo di trenta mezzi e l’ausilio di personale dell’Esercito, con il coordinamento del Centro unificato provinciale di Protezione civile di Marzaglia.

E’ in corso la raccolta dei rifiuti solidi anche nelle zone alluvionate dei  Comuni di Camposanto, San Felice, San Prospero e Medolla da parte di Aimag che, da sabato pomeriggio, sta supportando con mezzi e personale la raccolta svolta da Hera nell’emergenza dei Comuni di Bastiglia e Bomporto.

Per quanto riguarda il servizio idrico gestito da Aimag, sono centinaia gli interventi realizzati per la pulizia dei cortili privati, dei sistemi interni di raccolta delle acque, in supporto alle pulizie già in parte svolte autonomamente  dai cittadini. Sono poi in corso – e proseguiranno per un paio di settimane – le pulizie delle aree pubbliche e dei sistemi di drenaggio delle acque (caditoie, reti fognarie, impianti di sollevamento).  L’attività di spurgo avviene con il coordinamento dei Centri operativi comunali, ai quali è necessario rivolgersi per le richieste di intervento. Sono stati gestiti complessivamente 177 tonnellate di fanghi liquidi.

Sono stati inoltre svolti controlli costanti in tutte le aree colpite sulla rete acquedottistica, per la fornitura dell’acqua potabile, con risultati sempre conformi alla normativa.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    L'uomo ha cercato senza esito di richiamare l'attenzione di qualche passante o condomino.[...]
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Giornata di riflessione per fare il su accoglienza e prevenzione sanitaria attivati in Emilia-Romagna dopo l'incidente alla centrale nucleare di 31 anni fa. [...]
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    Le lezioni pratiche si sono svolte anche nella piscina ad Y-40 di Montegrotto, la più profonda al mondo[...]
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    È stato fermato in un posto di blocco a Carpi mentre era diretto in caserma [...]
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    La giovane di San Felice sul Panaro, costretta sulla sedia a rotelle, realizza un obiettivo costato tanta fatica, sacrifici e battaglie[...]
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    “Si concretizza dunque sempre di più una “nuova normalità” - avverte l’esperto Luca Lombroso -. Aumentano di molto gli “eventi estremi caldi”, e questo giugno ne è una conferma"[...]