Ore 21. Il Punto. Allerta idraulica altre 24 ore, scuole chiuse a San Felice, Bastiglia e Bomporto


elicottero protezione civile
La Protezione civile dell’Emilia Romagna ha aggiornato la ‘fase di attenzione’ dell’allerta per criticità idrogeologica e idraulica fino alle 21 di domani, giovedì 23 gennaio, “considerate le criticità in atto e il permanere di livelli idrometrici del Po superiori alla ‘soglia 1’ in tutte le sezioni vallive e il rallentamento del deflusso della piena del Panaro”.
Permane il preallarme nella pianura tra Secchia e Panaro e nel tratto vallivo del Panaro. La tendenza successiva è alla stazionarietà dei fenomeni.

Modena

  • Il punto di accoglienza filtro alla Polisportiva Modena est creato per le persone coinvolte nell’alluvione chiude e si trasferisce nella parrocchia di Gesù Redentore in via Leonardo da Vinci 270. La decisione è stata assunta nel corso delle riunione odierna del Comitato operativo comunale.
  • Nel corso della stessa riunione è stato deciso che operatori di Hera e della cooperativa Attima da domani giovedì 23 gennaio, inizieranno i lavori di pulizia del cimitero nuovo di Albareto che non è più allagato dalle acque del Secchia.
  • Sarà poi emanata un’ordinanza del sindaco di Modena che vieta ai curiosi di avvicinarsi troppo al cantiere in cui operano le squadre di tecnici che stanno provvedendo alla ricostruzione del tratto di argine che è crollato domenica scorsa.
  • Intanto il gruppo di Protezione civile comunale ha aperto una base operativa nella ex sede dell’Amiu in via Morandi dove troveranno sistemazione attrezzature e i numerosi volontari a disposizione.

Bastiglia e Bomporto

Nelle aree periferiche di Bastiglia l’acqua sta defluendo e sono partiti i lavori di Enel al fine di fornire di nuovo l’energia elettrica.

A Bomporto le pompe idrovore sono al lavoro per liberare il centro dalle acque. Anche a Bastiglia è partita l’attività di pompaggio delle acque per liberare il centro del paese.
Sul cantiere dell’argine che aveva ceduto sono iniziati i lavori per rinforzare la barriera con palancole di ferro.

L’emergenza ha costretto le scuole a decretare la sospensione delle lezioni fino a data da destinarsi. Il provvedimento vale per asili nido, materna, elementari e medie di Bastiglia e Bomporto.

San Prospero

Dichiarato il cessato allarme, da domani riaprono le scuole.
Tanti però sono in difficoltà con la situazione nelle case e nelle fabbriche

San Felice e Camposanto

In via precauzionale, il sindaco di San Felice ha disposto la chiusura di tutte le scuole da giovedì 23 gennaio a sabato 25 gennaio compreso, salvo revoca
Ancora allagata l’area agricola attorno alla strada provinciale 568, che è ancora chiusa tra la tangenziale di Camposanto e l’intersezione con la provinciale 468 a S.Felice sul Panaro.

Gli operatori della Protezione civile stanno effettuando una serie di interventi, coordinati dal Centro di protezione civile di Marzaglia anche con sacchetti e barriere per alzare argini a difesa di abitazioni, le aree industriali di Finale Emilia e Camposanto, oltre ad alcuni allevamenti della zona. In corso inoltre lavori di rinforzo sugli argini del canale Vallicella che sta sopportando una notevole mole d acqua. Già effettuati nella notte i lavori a difesa del depuratore di Camposanto.

la SP 568 San Felice – Camposanto è chiusa al traffico in entrambe le direzioni in base all’ordinanza della Provincia di Modena fino a quando non saranno cessate le condizioni di emergenza;

Finale Emilia

A Finale stazionaria la situazione del cavo Vallicella, che sta raccogliendo buona parte delle acque provenienti dalla rottura del Secchia.

Rimane chiuse al traffico via Abbà e Motto da incrocio Panaria a via Persicello. Da via Persicello alla Statale 468 transito consentito ai soli residenti.

I canali monitoriati

Lungo i canali della Bassa sta defluendo la grande massa d’acqua che si è accumulata nella zona rurale. I canali sono costantemente monitorati, anche attraverso mappe realizzate grazie ai rilievi dall’elicottero, in particolare il cavo Vallicella che presente tuttora livelli molto alti.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]