ore 00.10 Il punto: Bastiglia, Medolla, Bomporto, San Prospero, Camposanto, San Felice, Finale

Il canale Vallicella a san felice Sul Panaro

Il canale Vallicella a San Felice Sul Panaro

Si lavora sull’argine del Secchia a S.Matteo perchè dopo aver installato una ventina di palancole nel terreno per consolidare la struttura, si stanno realizzando altri rinforzi in argilla della struttura in pietrame realizzata nei giorni scorsi per chiudere la falla.
Bastiglia, in centro, ancora acqua alta che scende molto lentamente, sono al lavoro le idrovore.
A Medolla si tirà un po’ il fiato, mentre a Bomporto si sta operando continuativamente, anche se qui si pensa già a proseguire coi rientri nelle abitazioni, domani il sindaco illustrerà il piano. Per quanto riguarda i comuni di San Prospero, Ravarino, Camposanto e San Felice, la situazione sta migliorando anche se occorre lavorare ancora, come spiega il sindaco di Camposanto.

A Finale Emilia ancora una notte di lavoro per i volontari della Protezione Civile che insieme ai militari del Genio Ferrovieri dell’Esercito Italiano vigileranno attentamente sugli argini del Cavo Vallicella e del Canale Diversivo per controllarne lo stato e verificare il livello delle acque. La situazione rimane perfettamente sotto controllo, nonostante le prime gocce di debole pioggia.

A San Felice vi è un sensibile miglioramento sul livello del cavo Vallicella. Sono in via di completamento i lavori di arginatura a sud di San Felice, interventi preventivi a difesa della zona abitata. Oggi verrà migliorata anche via Bosco per rinforzare il contenimento del cavo Vallicella lato San Felice, in particolare tra via Canina e via Lavacchi.
La situazione è stabile e continua il monitoraggio ininterrotto delle zone di criticità da parte dei tecnici comunali e della Protezione Civile.

Si conferma che  le scuole di San Felice rimarranno chiuse fino a sabato 25 gennaio.

Nella zona alluvionata operano oltre 500 volontari della Protezione civile e un contingente di mezzi che al momento appare sufficiente rispetto alle esigenze. È in corso la procedura per il riconoscimento dello stato di emergenza.

Per quanto riguarda la viabilità, è in corso la riparazione del tratto di statale 12 danneggiato.

Nel primo pomeriggio di oggi il presidente della Regione Vasco Errani ha partecipato insieme al prefetto Michele di Bari ad una riunione nel Centro provinciale
unificato di protezione civile di Marzaglia dove è stata effettuata una valutazione complessiva.
Per quanto riguarda l’impiego di militari, da martedì 21 gennaio si sono aggiunti al contingente altre 100 unità il cui impiego è stato richiesto dal prefetto allo Stato Maggiore dell’esercito per un totale di 150. Oltre ai mezzi tattici in dotazione al personale, sono stati impiegati 10 natanti nelle operazioni di evacuazione di persone tra cui anche alcuni anziani. Il personale militare continua anche con le attività di rafforzamento degli argini e di vigilanza sull’andamento dei corsi d’acqua.
Dall’inizio dell’emergenza i Vigili fuoco hanno effettuato 1.053 interventi di soccorso urgente, 1.033 salvataggi di persone, 34 interventi di soccorso con mezzi aerei e 80 salvataggi persone con mezzi aerei.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]