«Siamo vicini alla famiglia e non abbandoniamo la speranza», Sabattini non dimentica Giuseppe Oberdan Salvioli

emilio_sabattini_provincia _modena«La ricerca della verità sulle cause del disastro è un dovere e un impegno, così come occorre individuare tutte le soluzioni in grado di aiutare i cittadini delle aree interessate, duramente colpiti una seconda volta dopo il terremoto». L’ha affermato il presidente della Provincia di Modena, Emilio Sabattini, intervenendo nel corso della seduta del Consiglio provinciale di oggi, in risposta a diverse interpellanze dell’opposizione e della maggioranza sull’emergenza. «Il presidente della Regione ha detto che nessuno uscirà indenne da questa vicenda. Il problema – ha sottolineato – riguarda l’intero sistema: la regimentazione delle acque ma anche il governo della ghiaia, della fauna e, quindi, dell’ambiente. C’è una quota di responsabilità comune sulla quale occorre fare chiarezza». Con questo obiettivo il presidente ha proposto di istituire «una conferenza provinciale alla quale partecipino tutti i soggetti interessati, dalle istituzioni agli ambientalisti, per capire come affrontare questa situazione. Perchè non si può pensare di tutelare l’ambiente ingessandolo e noi siamo stanchi di vivere in emergenza». Anche in relazione alla presenza di nutrie, oggetto di una delle interpellanze, Sabattini ha messo in luce «la frammentazione di competenze e responsabilità e la conseguente difficoltà a governare i processi».

Dopo aver ricordato la figura del disperso, Oberdan Salvioli – «siamo vicini alla famiglia e non abbandoniamo la speranza» – Sabattini ha voluto ringraziare pubblicamente «quanti hanno dato un contributo in questi difficili giorni, dal personale delle istituzioni e delle forze dell’ordine alle aziende che hanno messo a disposizione uomini e mezzi, fino ai cittadini che sono corsi a dare una mano. Oltre, naturalmente, alla Regione Emilia Romagna».

Se sulle cause della rottura dell’argine il presidente della Provincia ha rinviato agli esiti della commissione scientifica che il Comitato istituzionale di coordinamento ha subito deciso di istituire, sulla gestione dell’emergenza Sabattini ha espresso un giudizio «molto positivo sull’operato della Protezione civile, come del resto dimostrato nell’emergenza terremoto».

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]