Sportello per professionisti e imprese su come chiedere contributi, aperte le iscrizioni

ImmagineAperte le iscrizioni allo sportello che, a partire da mercoledì 23 gennaio 2013, a cura della Regione Emilia-Romagna, sarà attivato settimanalmente nel territorio dell’Area Nord. Saranno presenti funzionari della Regione, a disposizione di professionisti ed imprese per le pratiche connesse alla richiesta di contributi di cui all’Ordinanza n. 57/2012, nel testo coordinato.

L’attività dello sportello inizierà a Mirandola, il 23 gennaio dalle 10.30 alle 13.30, presso la sede provvisoria del Comune di Mirandola – sala di ricevimento Servizio Urbanistica (Scuola Media – Via Dorando Pietri, 4 – ). La presenza settimanale potra’ essere prevista in altro Comune, alternativo a Mirandola, se sulla base delle prenotazioni vi saranno più persone residenti in quel Comune.

Le persone saranno ricevute sulla base di appuntamenti da richiedere all’indirizzo di posta elettronica ricostruzioneimprese@regione.emilia-romagna.it all’attenzione del Dr. Mauro Penza,indicando i riferimenti nominativi e telefonici e, se possibile, gli argomenti che si desidera sottoporre all’attenzione.

All’indirizzo di posta ricostruzioneimprese@regione.emilia-romagna.it è anche possibile porre quesiti; in proposito si consiglia di leggere periodicamente qui

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    L'uomo ha cercato senza esito di richiamare l'attenzione di qualche passante o condomino.[...]
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Giornata di riflessione per fare il su accoglienza e prevenzione sanitaria attivati in Emilia-Romagna dopo l'incidente alla centrale nucleare di 31 anni fa. [...]
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    Le lezioni pratiche si sono svolte anche nella piscina ad Y-40 di Montegrotto, la più profonda al mondo[...]
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    È stato fermato in un posto di blocco a Carpi mentre era diretto in caserma [...]
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    La giovane di San Felice sul Panaro, costretta sulla sedia a rotelle, realizza un obiettivo costato tanta fatica, sacrifici e battaglie[...]
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    E' stato un giugno caldissimo, il più caldo degli ultimi due secoli
    “Si concretizza dunque sempre di più una “nuova normalità” - avverte l’esperto Luca Lombroso -. Aumentano di molto gli “eventi estremi caldi”, e questo giugno ne è una conferma"[...]