Tasse, Imu, Tarsu… troppe scadenze in questi giorni e nella Bassa va anche peggio

tasse da pagareL’allarme lo hanno lanciato gli artigiani della Lapam di Frignano a proposito della tassa sulla spazzatura  «Dalla fine dell’anno si sono accavallate per cittadini ed esercizi commerciali e turistici una serie di scadenze senza precedenti. Se da un lato l’eccessivo rincaro della tassa rifiuti era una bomba ad orologeria, ciò che lascia ancora più sconcertati è la tempistica con la quale le amministrazioni del territorio ne hanno imposto il pagamento». Ma nella Bassa, con le scadenze relative alle richieste per i contributi per la ricostruzione, va ancora peggio.

E’il presidente Lapam Frignano, Andrea Bergamini a commentare la raffica di cartelle tributarie come Tarsu, Irpef ed Imu, che sono arrivate sul tavolo delle imprese con aumenti vertiginosi rispetto al passato.«In alcuni comuni la notifica è giunta presso la sede delle imprese solo alcuni giorni prima della scadenza – precisa Bergamini – e questo, anche se il problema di fondo è l’incertezza del Governo centrale, è comunque inaccettabile.Qualche passo in più verso l’esigenza delle piccole imprese sarebbe stato doveroso.Analogo discorso vale per la cosiddetta “mini Imu” – aggiunge il presidente Lapam Frignano – i conteggi del saldo hanno preceduto la scadenza di pochissimi giorni, con notevoli difficoltà per le associazioni di categoria che non hanno potuto verificare i dati e variarli, visto il poco tempo a disposizione, in caso di incoerenza».

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]