Aipo, Fortunato in audizione in Commissione in Regione

Spiega che la rete idrografica del Po si trova in una situazione in cui esiste un controllo diffuso e regolare, avverte che questo controllo non è ottimale, ma sostanzialmente competente. Sono le spiegazioni che sta dando in Regione Luigi Fortunato, direttore di Aipo, che è stato invitato a partecipare alla Commissione Consiliare Territorio e Ambiente. Obiettivo, dare spiegazioni ai consiglieri regionali e agli assessori sull’alluvione di gennaio.

Per Fortunato, che sottolinea di avere «35 anni di esperienza in materia in quanto ingegnere idraulico», è grande «la competenza trovata presso il Magistrato per il Po, nonostante le condizioni pesanti di lavoro», per le difficoltà registrate, dalla scarsità delle risorse, al personale, «che rendono l’attività tecnica più difficile di quanto non sia». Nonostante «il lavoro in queste condizioni sia faticoso», sottolinea ancora Fortunato secondo quanto riportato dalla Gazzetta, «sono pieno di colleghi che amano quello che fanno e lo fanno molto al di là di quello che viene a loro chiesto», e anche se «le soluzioni non sono dietro l’angolo si tratta di lavorare per migliorare». Riguardo le dinamiche di spesa per la manutenzione straordinaria degli argini, Fortunato sottolinea come «Aipo non ha autonomia di bilancio e non può disporre autonomamente di fondi per interventi strutturali, se non in occasioni particolari», l’Agenzia è soltanto «soggetto gestore ed attuatore ed opera in relazione a quello che è la programmazione”.

Scagiona poi la nutria come potenziale colpevole. Fortunato, rispondendo a chi chiede che tipo di attenzione sia posta da Aipo sulla presenza di fauna selvatica risponde che “volpi, tassi e conigli selvatici sono pericolosi”, in quanto “fanno le tane più ampie e passanti”, con un innesco “di movimento d’acqua che vuota l’argine”. Pur “constatando un aumento preoccupante di scavernamenti nei corpi arginali per lo più collegata alla presenza di una serie di animali”, non esiste la prova “che l’evento del 19 gennaio sia legato a questo”, e che poi “non salti fuori che diamo la colpa alla fauna”, conclude Fortunato.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]