“Basta costruire, no al nuovo cemento per i prossimi 10 anni”, la proposta di Gabrielli

FRER0019758Uno stop alle nuove costruzioni per i prossimi 10 anni, in modo da “investire tutto quello che c’e’ sulla messa in sicurezza del territorio”. E’ la proposta lanciata dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli. “Se il Paese scegliesse di non fare nuove cose ma di mettere in sicurezza quelle che ci sono  salvaguarderebbe il nostro territorio, le comunità, i nostri abitati”.
Se si smettesse di costruire e si pensasse a mettere in sicurezza l’esistenze, ripete Gabrielli, “si salvaguarderebbe quel patrimonio unico al mondo che e’ il nostro territorio” e che invece “in questa condizione di generale abbandono e’ messo in pericolo”.

Il capo della Protezione Civile ha poi sottolineato di essere “il piu’ interessato a che si faccia una seria politica di messa in sicurezza del territorio. Pero’ mi sembra – ha osservato – che alla vista nei prossimi mesi e nei prossimi anni non ci siano queste risorse”. E dunque “bisogna lavorare molto sulla prevenzione della protezione civile e, in attesa che ci siano piu’ soldi, lavoriamo anche sulla pianificazione di protezione civile” come e’ avvenuto in Toscana dove, “10 giorni fa, si e’ dato prova di lavorare al meglio”.

Gabrielli ha poi spiegato che “si sta spendendo poco anche per le emergenze” ed e’ questo “il motivo per cui anche in questi territori il ripetersi degli eventi, l’aggravarsi delle situazioni, la mancanza di risoluzioni alle questioni che di volta in volta gli eventi pongono, rendono tutto piu’ complicato”. “L’aspetto piu’ negativo – ha concluso – e’ proprio questo: che si destinano meno risorse alla prevenzione, ma anche alla gestione delle emergenze”.

Leggi l’articolo dalla fonte originale

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    L'episodio è accaduto nel pomeriggio di sabato 28 ottobre[...]