Borse di studio per il 2013-2014, c’è tempo fino al 3 marzo per richiederle

 

scuolaAnche per l’anno scolastico 2013/14 la Regione Emilia-Romagna ha stanziato fondi a favore del diritto allo studio. Scarica il modulo di domanda e consegnalo alla segreteria della scuola frequentata.

Le borse di studio sono destinate agli studenti delle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado rientranti nel sistema nazionale di istruzione e del secondo anno dell’IeFP presso un organismo di formazione professionale accreditato per l’obbligo d’istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP, residenti in Emilia-Romagna, in possesso dei requisiti di legge per quanto riguarda la situazione economica della famiglia di appartenenza e che risultino aver completato l’anno scolastico o formativo in corso.

REQUISITI

  • Requisito della situazione economica

Per l’anno scolastico 2013-2014, i potenziali beneficiari devono presentare un valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) della famiglia di appartenenza, riferito al reddito dell’anno 2012, non superiore a 21.691,19 euro per un nucleo familiare di tre componenti.

  • Completamento dell’anno scolastico

L’erogazione della borsa di studio avverrà dopo la verifica del completamento da parte dello studente dell’anno scolastico o formativo in corso, che verrà certificato dalla scuola di appartenenza o dall’ organismo di formazione professionale accreditato per l’obbligo d’istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP.

  • Requisito del merito

Il merito non è condizione necessaria per richiedere il beneficio, ma l’aver conseguito nell’ anno scolastico precedente  una media dei voti pari o superiore al 7 dà diritto ad una borsa di studio di importo maggiorato del 25% rispetto a chi non ha conseguito tale media.

  • Studenti disabili

Per gli studenti in situazione di handicap certificato ai sensi della normativa vigente, si prescinde dal requisito del merito: questi studenti avranno comunque diritto alla borsa di studio di importo più elevato, ferma restando la condizione di aver completato l’anno scolastico o formativo.

  • Importo delle borse di studio

L’importo unitario delle borse di studio verrà determinato a consuntivo sulla base del rapporto tra il numero complessivo delle domande ammissibili e delle risorse disponibili.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande devono essere presentate dal 27 gennaio al 3 marzo 2014 in tutto il territorio regionale.

Ecco il link cui collegarsi realativo alla provincia di Modena per saperne di più: clicca qui

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    L'ennesima contraffazione per un prodotto della storica azienda modenese in album peruviano. Sulle bustine compare il logo con il nome... taroccato[...]