Con la campagna “S-lottiamo” il Comune di Novi dice no al gioco d’azzardo

dipendenza gioco azzardo medollaSono diverse le azioni che a Novi il Comune mette in atto per contrastare questo pericoloso fenomeno. Nel Consiglio Comunale del 10 febbraio sarà votata la sottoscrizione del “Manifesto dei Sindaci a contrasto del gioco d’azzardo” promossa dalla “Scuola delle Buone Pratiche – Amministratori locali per la Sostenibilità”. Dal giorno successivi, si legge in una nota, sarà possibile sottoscrivere una raccolta firme presso gli uffici anagrafe del Comune volta a sollecitare l’emanazione di una legge di riferimento che dia un inquadramento normativo a tale fenomeno.

Martedì 11 febbraio alle 21.00 presso la sala Arci Taverna, si svolgerà una serata informativa, aperta a tutti i cittadini, sui rischi delle ludopatia e sugli strumenti da mettere in campo per combatterla. 

“Con queste azioni vogliamo rendere esplicita la posizione di forte contrarietà dell’Amministrazione nei confronti del gioco d’azzardo” spiega il sindaco Luisa Turci “Già lo scorso anno, attraverso gli sconti sulla TARES applicati agli esercizi commerciali che hanno dichiarato di non voler installare o hanno dismesso le slot, abbiamo intrapreso questa strada, per contrastare l’aumento della ludopatia, una patologia che colpisce persone di ogni età e di ogni ceto sociale, senza un identikit specifico.”

 “A fronte di un fenomeno ormai dilagante, che coinvolge milioni di giocatori abituali, i Sindaci, quali garanti della salute, dell’incolumità pubblica e della sicurezza dei propri cittadini, sono privi di qualsiasi strumento normativo che possa regolamentare lo sviluppo di questa industria” continua il primo cittadino “La grande adesione che sta avendo la sottoscrizione del “Manifesto dei sindaci” in tutta Italia dimostra la forte necessità di un intervento a tutela di tutta la popolazione e non solo di quella attiva nel mondo del gioco”.

 

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]