Concordia, Luca Prandini candidato sindaco per il Pd

luca_prandini_concordia_pd_candidato_sindacoIl Partito democratico di Concordia ha ufficializzato Luca Prandini come proprio candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative di maggio. Luca Prandini, attuale vicesindaco, ha 41 anni, è sposato e ha due figli, è diplomato in ragioneria e attualmente svolge il ruolo di impiegato commerciale in una importante azienda del territorio.

“Il percorso seguito è stato aperto e trasparente – dichiara il segretario comunale del Pd Michele Bosi in una nota – abbiamo coinvolto i nostri organismi dirigenti, gli iscritti e gli elettori in un percorso lungo alcuni mesi, svolgendo diversi incontri pubblici, percependo sempre un diffuso, unanime ed entusiastico sostegno intorno alla figura di Luca. A dicembre, gli abbiamo chiesto ufficialmente di candidarsi e il 23 gennaio scorso ha ufficializzato la sua discesa in campo. Da quel momento, Luca ha raccolto e presentato le firme che da regolamento dovevano accompagnare la propria candidatura. Non essendo pervenute entro i termini fissati per domenica 2 febbraio altre proposte, abbiamo ufficializzato la scelta, simbolo di un rinnovamento della politica locale nel segno della continuità con quanto di buono fatto negli ultimi anni”.

L’occasione colta per la presentazione ufficiale di Luca è stato il pranzo democratico del 2 febbraio che ha riunito attorno al candidato oltre 170 persone, tra iscritti, simpatizzanti e amici. Numerosissimi sono stati i commenti soddisfatti per la scelta di Luca Prandini che, nel corso del suo mandato da vicesindaco, si è distinto anche per l’ottimo lavoro svolto nell’ambito delle sue deleghe, in particolare del mondo della scuola, e per il fondamentale contributo, insieme al sindaco Carlo Marchini e agli altri amministratori, nella gestione dell’emergenza post-terremoto e del delicatissimo periodo della ricostruzione. “Secondo l’intero Partito democratico di Concordia – conclude Bosi – Luca ha maturato l’esperienza necessaria, ha dimostrato sul campo di avere le capacità e la volontà di fare bene e ora è pronto ad assumersi la grande responsabilità di continuare come sindaco il servizio alla propria comunità.” Gradito ospite dell’incontro del 2 febbraio è stato l’on. Davide Baruffi, amico, deputato, membro della  commissione Lavoro, che ha portato il suo saluto e il sostegno al candidato. Una vera festa democratica, primo appuntamento del cammino che nelle prossime settimane vedrà impegnato il Pd nel coinvolgimento, l’ascolto e la partecipazione di chi vorrà contribuire, nei “laboratori di idee”, alla stesura del programma elettorale».

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]