Dai giornali di oggi, sabato 1 febbraio

giornaliPAURA PER LA FALLA. CHIUSA LA CANALETTO E I PONTI A San Matteo l’acqua filtra dalla barriera appena ricostruita. Tecnici Aipo e protezione civile al lavoro. Sul posto, ieri, anche Errani. L’acqua continuerà fino a martedì. Il Carlino dà voce a un tecnico Aipo: “Qui l’argine è molto trascurato”. Famiglia evacuata alla Fossalta, in fondo a stradello Panaro. I residenti della zona: “Le casse d’espansione a San Cesario non tirano più, mancano i collaudi e fino all’anno scorso mancavano anche le paratie”. Oggi scuole chiuse a Bomporto e Bastiglia. Ieri ragazzi fuori dalle aule in anticipo per l’allerta meteo

ALLUVIONE, L’ARCIVESCOVO LANFRANCHI: “IL SIGNORE RISPARMI ALTRI FLAGELLI” Questa è “un’epoca di passioni tristi” ha detto monsignor Antonio Lanfranchi, ieri alle celebrazioni di San Geminiano, patrono di Modena. Il prelato ha invitato i fedeli a una preghiera speciale “affinchè siamo risparmiati da altri flagelli”. All’indomani dell’alluvione aveva richiamato gli enti ad accertare le responsabilità: “Indubbiamente occorre vedere se c’è stata l’incuria dell’uomo”

ALLUVIONE, COMITATI, RIUNIONE DI OLTRE TRE ORE A BASTIGLIA, “NO TAX AREA E STATO DI CALAMITÀ” Chiedono la “no tax area” e si oppongono a “nuova burocrazia per i danni post- alluvione”, visto che “dobbiamo ancora ricevere quelli del terremoto e i rimborsi sono in alto mare”. Questa sera alle 21 incontro al Borgo della Bastia di Bastiglia, sul Canaletto, organizzato dal comitato Arginia-Mo. Il vicepresidente del Codacons Fabio Galli chiede l’intervento del genio militare e giudica “un vero disastro, questa scellerata politica di continuare ad alzare gli argini dei fiumi anziché scavarne i letti”

ALLUVIONE SECCHIA: ERRANI, GOVERNO RICONOSCE STATO EMERGENZA Via libera dal Consiglio dei ministri al riconoscimento dello stato di emergenza per le zone alluvionate del modenese (e della Liguria). “Un altro passo importante” ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani. “Siamo ora fortemente impegnati per ottenere il riconoscimento pieno e rapido di tutti i danni dell’alluvione”. In appennino Tagliole ancora isolata. Si aggrava il dissesto sulla fondovalle tra Farneta di Montefiorino e Frassinoro. Frane anche a Sestola, Montese, Pavullo, Fanano, Palagano.

DISSESTO, GIAN VITO GRAZIANO (GEOLOGI) ALLA STAMPA: “SERVONO 40 MILIARDI. NE SPENDIAMO 350MILIONI. OLTRE 6.600 ITALIANI A RISCHIO” Gian Vito Graziano, presidente del consiglio nazionale dei geologi, alla Stampa: “Che cosa si fa in Italia sul dissesto idrogeologico? Nulla”. 5 milioni di italiani vivono in 6.633 Comuni a rischio. Servirebbero 40 miliardi – dice Graziano – per 11mila interventi di riassetto del territorio nazionale. Se ne spendono circa 350 milioni l’anno. Un decimo. E dire che un euro in prevenzione ne fa risparmiare 4 per riparare i danni.

ALLUVIONE, LA SOLIDARIETÀ DEI CANTANTI, IL 28 CONCERTO AL PALAPANINI. BANCA DEL TEMPO, PASSAGGI GRATUITI A CHI HA PERSO L’AUTO Tra gli ospiti Aldo, Giovanni e Giacomo, Paolo Belli (anche lui tra gli organizzatori dell’evento), Luca Carboni, Nek e i Nomadi, Malika Ayane, Antonella Lo Coco, Alberto Bertoli, Marco Ligabue e Iskra Menarini. Il concerto è organizzato da Radio Bruno, con il Comune di Modena, e si chiamerà “Teniamo Botta2”. Intanto la banca del tempo offre passaggi alle persone di Bomporto e Bastiglia che hanno perso l’automobile nell’alluvione. L’iniziativa si chiama “TiPortolo”.

TRIBUNALE, PRESCRITTO UN PROCESSO SU DIECI L’anno scorso a Modena il 10% dei processi del Collegio (quindi, reati gravi) è stato chiuso senza che sia stata fatta giustizia a causa di tempi giudiziari troppo lunghi. Lo riporta la Gazzetta di oggi. Il gup arriva a prescrizione nell’8,5 per cento dei casi e la procura nel 4,1 per cento. In totale sono stati 12.106 i processi iscritti nel solo 2012-2013 con un calo rispetto all’anno precedente del 3,5%. 19.934 le cause concluse, in aumento del 7,6 per cento

TRASPORTI, DOMANI DOMENICA SENZ’AUTO, MERCOLEDì SCIOPERO BUS Altre da Modena: da martedì piazza XX Settembre sarà a tutti gli effetti pedonale. Le corsie Nord ed Est della piazza saranno chiuse al traffico veicolare con il posizionamento di paletti metallici con catene come dissuasori di transito. La corsia Sud, invece, si potrà percorrere solo a senso unico

SASSUOLO, IL SINDACO: “NON TAGLIEREMO I SERVIZI” “I tagli previsti nel bilancio pluriennale non ci saranno” ha assicurato a mamme e papà il sindaco Caselli. “Gli scenari che vi erano scritti costituivano la peggiore delle ipotesi, scongiurata dalla concessione del concordato in continuità ad Sgp”. La spesa sarà rivista, ha comunque annunciato il primo cittadino, visto che la “coperta è corta”, ma “cercando sempre di non eliminare dei servizi”

LA TESI DI PERTINI TORNA IN FACOLTÀ 91 ANNI DOPO LA LAUREA La presentazione della ritrovata tesi in Scienze sociali di Sandro Pertini nello stesso luogo in cui discusse la sua prima laurea, in legge, nel luglio del 1923. Il 7 febbraio a Modena, nell’aula magna del palazzo del rettorato dell’Università, verrà presentata la tesi ‘La cooperazione’, che Pertini, presidente della Repubblica dal 1978 al 1985, conseguì all’istituto Alfieri di Firenze nel 1924, esattamente un anno dopo essersi laureato in giurisprudenza a Modena.

VIA PLINIO, BRUCIA IL QUADRO ELETTRICO, EVACUATA PALAZZINA Un cortocircuito ha innescato il rogo, ieri in via Plinio. Erano circa le 7.45. La fiammata è stata spenta in poco tempo, ma il fumo ha invaso atrio e rampa di scale. Fuori tutti i condomini. Nessun danno agli appartamenti

CASUMARO, ROGO ALL’ALBA, CASA INAGIBILE Rogo ieri attorno alle 5,30 in via Correggio, a Casumaro. Le fiamme hanno avvolto la casa dell’ex consigliere provinciale Cesare Falzoni. Si ipotizza un cortocircuito. La famiglia dell’ex consigliere è stata trasportata al Centro Iperbarico di Ravenna per accertamenti e saranno ricoverati qualche giorno, all’ospedale di Cona, per controlli.

CARPI, ROM TENTANO DI RAGGIRARE UN’86ENNE, MA LEI LI FA ARRESTARE L’anziana, fermata in zona Cortile, ha mangiato la foglia quando i tre nomadi – di un campo di Milano – le si sono avvicinati e con una scusa hanno tentato di abbracciarla, per sottrarle la collana. La donna ha fermato con una mano il collier. Intervenuta la figlia, ha chiamato la polizia. La Bmw dei rom è stata subito bloccata. I tre sono stati arrestati per tentato furto aggravato e portati in carcere.

MODENA, SAN GEMINIANO, IERI FESTA E BANCARELLE IN CENTRO 520 gli ambulanti. La tradizionale cerimonia ha preso il via con il corteo partito dal Comune alle 10,30. Intanto Confersenti in pressing sui comuni: “Devono applicare la nuova normativa regionale”, che fissa regole stringenti per chi non è un ambulante professionista. In città la designer di eventi Anna Rosa Ferrari, propone di posticipare l’apertura dei negozi per ‘incrociare’ gli orari in cui le strisce blu non sono a pagamento. Ha gi distribuito un depliant-sondaggio tra 450 esercenti del centro storico.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    Bloccato a 15 metri d'altezza per ore, disavventura per un operaio
    L'uomo ha cercato senza esito di richiamare l'attenzione di qualche passante o condomino.[...]
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Solidarietà, i bambini di Chernobyl in visita in Regione
    Giornata di riflessione per fare il su accoglienza e prevenzione sanitaria attivati in Emilia-Romagna dopo l'incidente alla centrale nucleare di 31 anni fa. [...]
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    A Bomporto si va in apnea per conoscere le immersioni sott'acqua
    Le lezioni pratiche si sono svolte anche nella piscina ad Y-40 di Montegrotto, la più profonda al mondo[...]
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    Mirandolese va dai Carabinieri e si lamenta: "Questa marijuana è di cattiva qualità"
    È stato fermato in un posto di blocco a Carpi mentre era diretto in caserma [...]
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    Combatte per i diritti dei disabili, ora è laureata: Elisa Bortolazzi è da 110 e lode
    La giovane di San Felice sul Panaro, costretta sulla sedia a rotelle, realizza un obiettivo costato tanta fatica, sacrifici e battaglie[...]