I costi dell’alluvione: 26 milioni solo per la prima emergenza

“La stima degli oneri per la gestione della prima fase dell’emergenza trasmessa al Dipartimento nazionale e’ di oltre 26 milioni di euro”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo, rispondendo a una interrogazione di Alberto Vecchi (Fi-Pdl) sugli interventi per l’alluvione del 19 gennaio nella pianura modenese. Come si legge sul sito della Gazzetta di Modena “il ripristino dei danni dell’alluvione nel Modenese, Aipo ha affidato, o ha in corso di affidamento, lavori di ‘somma urgenza’ per 550.000 euro, tra interventi di sistemazione in alveo, sugli argini e nella cassa di espansione del fiume Panaro sul quale, inoltre, il Servizio tecnico Bacini degli affluenti del Po sta realizzando altri interventi urgenti 240.000 euro.

Per il Secchia, dopo la rottura dell’argine destro il 19 gennaio a San Matteo di Modena (fuoriusciti oltre 20 milioni di metri cubi di acqua allagando circa 40 chilometri quadrati), Aipo ha riparato l’argine in circa due giorni con lavori per 2 milioni, mentre per il completo ripristino delle sagome e delle quote arginali sono stati appena affidati ulteriori lavori per un altro milione di euro.

Subito avviati da Aipo e gia’ in parte conclusi diversi altri lavori: per il prosciugamento di Bastiglia e Bomporto, la realizzazione delle ‘rotte di rientro’ delle acque sul Naviglio e sui cavi Argine e Minutara, piu’ ricostruzioni arginali (400.000 euro); riparazione degli argini destro e sinistro del canale Naviglio a Bastiglia invaso dalla rotta del Secchia (200.000 euro); ricognizione e riduzione dei dissesti arginali in destra e sinistra dei fiumi Secchia, Panaro, canale Naviglio ed affluenti per le tane di animali (300.000 euro); rimozione legname dalla cassa di espansione del Secchia (50.000 euro).  

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]