Niente tasse per gli universitari alluvionati – modulo richiesta esonero

alluvione rifiutiE’ di oltre mezzo milione di euro il sostegno indiretto che l’Università degli studi di Modena e Reggio ha riconosciuto per gli studenti delle zone colpite dall’inondazione del fiume Secchia del 19 gennaio scorso. I comuni interessati sono quelli individuati nel DL del 29 gennaio 2014: Bastiglia, Bomporto, San Prospero, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro e le frazioni della città di Modena San Matteo, Albareto, La Rocca e Navicello.


Con la decisione deliberata dal Senato Accademico, infatti, è stato disposto l’esonero della rata delle tasse universitarie in scadenza il prossimo 30 aprile per gli studenti residenti nelle zone alluvionate del modenese che abbiano subìto danni all’abitazione principale (con esclusione delle pertinenze, dei beni mobili e beni mobili registrati) o alle attività economiche e produttive proprie o di un componente del nucleo familiare.

Complessivamente il provvedimento, che riguarda gli iscritti ai corsi di laurea e alle lauree magistrali, nonché gli specializzandi e gli iscritti alle scuole di dottorato, interessa 560 studenti, ai quali non sarà richiesto l’importo in scadenza (in media circa 800 euro).

Chi avesse tutti i requisiti richiesti può scaricare il modulo di richiesta dal sito dell’ateneo o ritirarlo presso i punti di raccolta delle domande e consegnarlo compilato assieme alla copia della scheda di ricognizione del fabbisogno, quella che i cittadini alluvionati stanno presentando ai propri Comuni di residenza, entro il 31 ottobre via fax al numero 059 2056422 (insieme alla copia di un documento di identità in corso di validità), alle segreterie degli studenti, all’Ufficio benefici e agli Informa Studenti o per posta raccomandata A/R indirizzata al Magnifico Rettore – Via Università 4, 41121 Modena.

Quanto deciso dagli organi dell’ateneo, ha commentato il rettore Angelo Oreste Andrisano, “è stato preso con la consapevolezza che la situazione e i danni subiti dalle popolazioni e dalle attività invase dall’acqua sono davvero ingenti. L’intento nostro attraverso questo provvedimento è stato quello di restituire per quanto possibile un po’ di serenità a coloro (studenti e loro famiglie) che hanno visto compromessi fatiche e risultati della propria vita e che, loro malgrado, sono costretti a guardare con incertezza al futuro. Il riflesso di questo provvedimento sul bilancio dell’ateneo è notevole, ma siamo assolutamente convinti di aver fatto la cosa giusta”.

Ecco la domanda di esonero da compilare

richiesta_esonero_alluvione

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: