Ore 11 il punto della situazione

strada_albareto_2_febNotte tranquilla per i fiumi sorvegliati speciali sotto l’allerta massima della Protezione Civile e lavori continui per mantenere gli argini al massimo livello di efficienza. Come spiega il sindaco di Bomporto Alberto Borghi, “questa notte il presidio sugli argini non ha dato nessuna segnalazione di pericolo. I fiumi Panaro, Secchia e il canale Naviglio con il suo sistema di canali sta piano piano calando. Oggi continua il presidio su tutti gli argini per censimento frane e tane. Gia’ alcune sono state trovate e segnalate in modo puntuale. Oggi il coc rimane aperto 059909780”.

Il colmo della piena del Panaro, nella notte tra sabato 1 e domenica 2 febbraio è uscito dal territorio modenese, mentre quello della piena del Secchia sta transitando senza problemi a Concordia.

Prosegue quindi il deflusso delle acque con i livelli dei fiumi che si mantengono ancora alti.

Le squadre composte da tecnici di Aipo, volontari della Protezione civile e militari dell’esercito, oltre 150 persone complessivamente, stanno continuando a monitorare costantemente gli argini dei corsi d’acqua principali; sono stati effettuati anche intervenenti in alcuni punti sul Secchia a ponte Motta e alle casse di espansione sempre del Secchia a Campogalliano  per sistemare modesti cedimenti, infiltrazioni o per chiudere tane di animali.

Prosegue il servizio di vigilanza dell’esercito anche sul cavo Argine, sul Naviglio e sul cavo Minutara a Bomporto dove in questi ultimi giorni sono stati effettuati due interventi di ripristino dell’argine danneggiato dall’alluvione.

A supporto di questa attività sono state allestite sei aree di stoccaggio di materiali e mezzi da impiegare, con l’ausilio di ditte specializzate pronte a intervenire in caso di necessità.

Anche in vista di un peggioramento delle condizioni meteo tra domenica 2 e lunedì 3 febbraio, l’attività di sorveglianza e, in caso di necessità di pronto intervento, prosegue almeno fino a martedì 4 febbraio.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]