Peri: ” E’ di Aipo il compito di difendere gli argini. L’Aipo così com’è non funziona, va superata”

Peri_Aipo“Su Aipo bisogna fare chiarezza, per evitare il fastidioso rimpallo di responsabilità”. Dopo l’audizione di ieri in Commissione territorio, ambiente e mobilità, l’assessore regionale alla Programmazione territoriale Alfredo Peri torna sul tema delle competenze dell’Agenzia per il Po e dei finanziamenti destinati alla messa in sicurezza della Bassa Modenese.  
“La nostra posizione – spiega una nota della Regione – è chiara: noi siamo per il superamento dell’Agenzia che, così com’è, non funziona. E in questo senso – spiega Peri – abbiamo presentato una proposta alle altre Regioni del bacino del Po, che presenteremo al Governo appena si sarà insediato. Al nuovo Governo chiederemo anche un piano straordinario di risorse per intervenire sulle infrastrutture idrauliche, ridistribuendo le competenze.
“Su quanto detto dal direttore ieri in commissione – aggiunge l’assessore – vorrei essere altrettanto netto: è di Aipo il compito di gestire le difese degli argini. Le responsabilità di quanto è successo sul Secchia, invece, saranno accertate dalle autorità competenti.

Quanto al merito degli interventi, Peri ribadisce che “la difesa del suolo rappresenta per questa Regione una priorità, non a parole ma nei fatti. Solo per il nodo idraulico di Secchia, Panaro e Naviglio, con le risorse che avevamo a disposizione abbiamo già messo a punto un piano di investimenti straordinario di oltre 26 milioni di euro. Parte di questi interventi sono già stati realizzati in emergenza, gli altri saranno avviati entro il 2014. D’altronde, già prima della rottura dell’argine del Secchia avevamo chiesto al Governo ulteriori 19 milioni di euro, indispensabili per realizzare opere già programmate e immediatamente cantierabili”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]