Ripartiti i mutui sulle case inagibili per terremoto, la protesta dei cittadini

sospetto tangenti terremoto aquila“SONO RIPARTITI I MUTUI SULLE CASE INAGIBILI DEI TERREMOTATI, MA A ERRANI NON INTERESSA”. Lo urlano i comitati dei cittadini, sono arrabbiati e spiegano :”Almeno questa è l’impressione, considerata l’indifferenza con la quale il Commissario / Presidente di Regione ha accolto la nostra richiesta di un intervento che risolvesse questo problema (che dovrebbe coinvolgere tra i 1500 ed i 1800 nuclei familiari) fino alla fine dei lavori di ripristino degli immobili coinvolti.

Ecco cosa si legge in una nota del Comitato Sisma 12: “In realtà la stessa richiesta era stata presentata anche dai Sindaci della Bassa e, in questi giorni, è stata approvata da diversi Consigli Comunali del Cratere sismico.

Ma ciò non sembra sufficiente ad attrarre l’interesse del Commissario.

Nel frattempo le Banche hanno fatto ripartire le rate prelevandole automaticamente dai conti correnti dei terremotati, che possono chiedere la sospensione al proprio Istituto di Credito ma che, senza una normativa generale, si trovano in balia della (scarsa) disponibilità dello stesso.

Sorprende che un provvedimento analogo sia stato approvato per i mutui dei Comuni, prorogandoli fino alla fine del 2014 senza alcun problema, come se l’emergenza post terremoto fosse finita soltanto per i cittadini.

Pensiamo che questa “sordità” sia inqualificabile, specie se adottata a metodo di “confronto” da chi, nel suo doppio ruolo, dovrebbe recepire le esigenze dei cittadini e non arrogarsi il diritto di decidere cosa sia importante e cosa no.

Ma probabilmente la Bassa è troppo lontana dal Palazzo della Regione e in alto, al 18mo piano, giunge soltanto l’eco dei nostri problemi.

Per cui, proprio per agevolarne l’ascolto, riteniamo sia arrivata l’ora di portare le nostre richieste direttamente a Bologna”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]