San Possidonio, il Pd corteggia il sindaco Accorsi

SAMSUNGIl gruppo Pd e il gruppo Indipendenti, che in Consiglio comunale a San Possidonio sono uniti nella lista “Impegno Comune”, chiedono al sindaco Rudi Accorsi (in foto, il primo a sinistra) di ricandidarsi in vista delle amministrative di maggio alla guida di una lista ispirata ai valori del centrosinistra italiano. Nel tardo pomeriggio di sabato 22 febbraio, al centro La Bastia, si terrà un incontro con i cittadini – a cui parteciperanno le deputate Pd Giuditta Pini e Manuela Ghizzoni – nel corso del quale verrà chiesto ufficialmente a Rudi Accorsi di candidarsi per governare di nuovo la comunità di San Possidonio.  

“Le forze che compongono la maggioranza del Consiglio Comunale di San Possidonio (gruppo Pd e gruppo Indipendenti) uniti nella lista “Impegno Comune”, dopo una legislatura densa di difficoltà e grandi soddisfazioni- si legge in una nota – chiedono a gran voce al sindaco uscente Rudi Accorsi di ricandidarsi alla guida di una lista ispirata ai valori del Centrosinistra italiano. “Rudi in questi anni è riuscito a essere un efficace interlocutore sia con i livelli di governo superiore, Unione, Provincia e Regione, sia con i cittadini che, per colpa del terremoto, hanno avuto bisogno di parlare con l’amministrazione comunale – afferma Stefano Zona, capogruppo Pd – Se si ricandiderà, come Partito Democratico siamo pronti a raccogliere la sfida di una nuova legislatura insieme”. Anche Anna Malavasi, capogruppo degli Indipendenti, è favorevole alla ricandidatura e infatti afferma a gran voce: “Siamo fieri di appoggiare ancora per una volta il sindaco Rudi Accorsi, che si è dimostrato all’altezza della situazione assumendosi tutte le responsabilità che comportano una candidatura così importante in un momento così complicato per una comunità ferita dal terremoto e dalla crisi; ma fieri anche di appoggiare, come nella legislatura scorsa, una lista civica mista, dove non ha prevalso solo un partito di centrosinistra, ma anche un gruppo nutrito di Indipendenti”.

Sabato 22 febbraio al centro La Bastia di San Possidonio, dalle 18.30, si terrà un momento di incontro con i cittadini a cui parteciperanno le deputate Pd Giuditta Pini e Manuela Ghizzoni e a seguire una cena di autofinanziamento in cui chiederemo nuovamente al sindaco Rudi Accorsi di ricandidarsi.

Un nuovo impegno per il futuro, l’ammodernamento e, soprattutto, la ricostruzione di San Possidonio”.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]