San Prospero, l’assessore lascia il Consiglio e la maggioranza si spacca

San_Prospero-StemmaLa richiesta di No Tax area crea imbarazzo e problemi nella politica di San Prospero. L’altra sera addirittura in Consiglio comunale la maggioranza si è spaccata e l’assessore Scannavini, in rotta con il suo sindaco, se ne è andato via sbattendo – metaforicamente – la porta.
L’ordine del giorno sulla No Tax area non è passato – era stato presentato dalla minoranza – ma ha dato il via a una dura polemica perchè si è tentato di modificarlo e cercare un compromesso che non è poi trovato, e la maggioranza si è spaccata.
“Ci rammarica constatare nuovamente le tante assenze nelle file della maggioranza. La situazione avrebbe potuto far saltare il consiglio comunale che senza la nostra partecipazione non si sarebbe svolto. Passa con voto unanime – commenta Alessandro Ascari (FI) la richiesta da noi presentata di proroga di sospensione dei mutui sui fabbricati inagibili privati danneggiati dal sisma. La nostra proposta per la “No Tax Area” è stata bocciata con il tentativo da parte della maggioranza+PSI+Rifondazione di modificare il nostro documento snaturandolo rispetto alle nostre intenzioni, limitandone il risultato a poche fasce non meglio definite. La maggioranza ha vissuto momenti di tensione sfociati nell’abbandono dell’aula da parte del Consigliere e Assessore Scannavini Enrico e dal lancio di oggetti da parte del capogruppo Tesi. Spicca l’assenza del candidato Sindaco alle primarie Sauro Borghi in totale contraddizione con lo spirito di vicinanza alla popolazione e alle richieste di “No Tax Area” espresso solamente 24 ore prima in un incontro pubblico. Il tentativo loro di politicizzare a proprio favore l’OdG da noi elaborato e presentato si è concretizzato in un ennesimo mancato impegno degli amministratori nei confronti dei cittadini”.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]