San Prospero, l’assessore lascia il Consiglio e la maggioranza si spacca

San_Prospero-StemmaLa richiesta di No Tax area crea imbarazzo e problemi nella politica di San Prospero. L’altra sera addirittura in Consiglio comunale la maggioranza si è spaccata e l’assessore Scannavini, in rotta con il suo sindaco, se ne è andato via sbattendo – metaforicamente – la porta.
L’ordine del giorno sulla No Tax area non è passato – era stato presentato dalla minoranza – ma ha dato il via a una dura polemica perchè si è tentato di modificarlo e cercare un compromesso che non è poi trovato, e la maggioranza si è spaccata.
“Ci rammarica constatare nuovamente le tante assenze nelle file della maggioranza. La situazione avrebbe potuto far saltare il consiglio comunale che senza la nostra partecipazione non si sarebbe svolto. Passa con voto unanime – commenta Alessandro Ascari (FI) la richiesta da noi presentata di proroga di sospensione dei mutui sui fabbricati inagibili privati danneggiati dal sisma. La nostra proposta per la “No Tax Area” è stata bocciata con il tentativo da parte della maggioranza+PSI+Rifondazione di modificare il nostro documento snaturandolo rispetto alle nostre intenzioni, limitandone il risultato a poche fasce non meglio definite. La maggioranza ha vissuto momenti di tensione sfociati nell’abbandono dell’aula da parte del Consigliere e Assessore Scannavini Enrico e dal lancio di oggetti da parte del capogruppo Tesi. Spicca l’assenza del candidato Sindaco alle primarie Sauro Borghi in totale contraddizione con lo spirito di vicinanza alla popolazione e alle richieste di “No Tax Area” espresso solamente 24 ore prima in un incontro pubblico. Il tentativo loro di politicizzare a proprio favore l’OdG da noi elaborato e presentato si è concretizzato in un ennesimo mancato impegno degli amministratori nei confronti dei cittadini”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]