Alluvione, il sindaco di Bastiglia sulle polemiche: “Se avessi ordinato evacuazione, 2.500 auto in strada un pericolo mortale”

2014-03-04 11.01.57“Mille e settecento persone, 2.500 auto: se avessi dato l’ordine di evacuazione, sarebbero finite tutte in una volta in strada. Sarebbe stata un trappola mortale”. Non fa marcia indietro Sandro Fogli, sindaco di Bastiglia, quando gli si chiede se si rimprovera qualcosa della gestione dell’emergenza alluvione del 19 gennaio scorso. “Non ho nulla da rimproverare, nè a me nè  ad altri”. E rivela.

“Proprio per evitare il rischio intasamento e imbottigliamento delle auto ho richiesto che seta mandasse dei pullman per fare la spola con i centri di accoglienza. ne erano arrivati tre quando mi hanno chiamato: “Servono autobus per sgomberare gli anziani di Villa Anna, una emergenza”. E ho mandato due miei autobus lì. Gli autobus di Villa Anna – rivendica il sindaco  –  erano quelli di Bastiglia.

Ha qualcosa da rimproverarsi sulla gestione dell’emergenza?

Non ho nulla da rimproverarmi, nel modo più assoluto no, nè a me nè ad altri: c’è il report ufficiale della protezione Civile, sul sito del Comune, e lunedì 10 marzo c’è un incontro che abbiamo promosso come Comune proprio per parlare ancora coi cittadini”.

Ci sono state polemiche, sabato scorso, perchè una delegazione di residenti è venuta in piazza ma lei non c’era, dicono che in realtà non si volesse far trovare, sono molto arrabbiati.
Ero via, non ero in sede, ero alla riunione di Giunta dell’Unione a Ravarino. E il promotore dell’iniziativa di sabato era stato già ricevuto in precedenza, davanti a testimoni.

Clima teso, pensa a una querela?

Io non sono disposto a farmi insultare da chicchessia, alle querela no, non penso, perchè devo occuparmi dei miei cittadini.

Leggi anche: a Bastiglia parte il censimento nelle abitazioni 

Leggi anche: “Bollette degli alluvionati pagate con le donazioni”

Leggi anche: “A Bastiglia accettiamo schede risarcimento fino al 15 marzo”

Leggi anche: “La situazione nelle scuole a Bastiglia dopo l’alluvione”

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]