Ausl, caos prenotazioni : le scuse e un bilancio. Più di 8.300 ticket al giorno nella prima settimana di avvio

esenzione ticket per terremotatiE’ entrato in vigore da una settimana e se ne sono accorti tutti che qualcosa è cambiato nei sistemi di prenotazione delle visite all’Ausl. prima il black out di diversi giorni, poi i ritardi e si disagi ripetuti per l’ingorgo informatico. Ora l’Ausl traccia un bilancio e rinnva le scuse agli utenti. “Stiamo tornando a pieno regime”, si spiega.

“Prima settimana di attività e quindi primi bilanci per il nuovo Cup provinciale, il sistema che gestisce la prenotazione di visite ed esami erogati dalle strutture pubbliche che operano sul territorio della provincia di Modena, Policlinico e Azienda USL, e dalle strutture private accreditate – si legge in una nota dell’Azienda –  Da lunedì 3 marzo, giorno di avvio dell’utilizzo del nuovo software, a venerdì 8 marzo le prenotazioni sono state 41.620, con una media giornaliera di 8.324.

“Sicuramente, e di questo ci scusiamo con i cittadini, qualche difficoltà di avvio c’è stata, ma osservando il numero di prenotazioni emerge che stiamo tornando a pieno regime. Un obiettivo che pensiamo di raggiungere entro i prossimi quindici giorni. Naturalmente il gruppo di lavoro che sin dall’inizio ha gestito il passaggio intervenendo in tempo reale per superare eventuali criticità sarà attivo sino a quando la situazione non si sarà stabilizzata” spiega l’Azienda Usl.

 

Determinante per contenere le difficoltà legate al passaggio ad un sistema completamente rinnovato e garantire la facilità di accesso al servizio è stato il supporto delle farmacie territoriali, 173 tra private e comunali, che grazie alla capillarità della loro presenza sull’intero territorio provinciale e alla disponibilità dei farmacisti e delle loro Associazioni di rappresentanza.

Raccogliendo anche alcuni suggerimenti ricevuti dagli utenti e dagli stessi farmacisti si stanno peraltro già introducendo alcuni piccoli correttivi per rendere più snelle le procedure e ridurre quindi i tempi di attesa.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]