Caos prenotazioni, i sindacati “Code interminabili e disservizi insopportabili.Tornare al vecchio sistema”

esenzione ticket per terremotati“Ormai da diversi giorni assistiamo a code interminabili e disservizi ai diversi Cup della provincia. Particolarmente complessa è la situazione di Modena e Carpi ma anche negli altri comuni si sono registrati problemi relativi alla difficoltà del nuovo sistema di prenotazione che risulta lento e decisamente più complesso rispetto al precedente”. Per questo i sindacati Cgil, Cisl e Uil di Modena fanno una richiesta ben precisa all’Ausl: tornare al vecchio sistema informatico.

“Riteniamo insufficiente la modalità usata fino ad oggi dall’Azienda Usl di Modena per fronteggiare le situazione: pur avendo aumentato la vigilanza, ridotto i numeri distribuiti, chiesto più collaborazione alle farmacie, utilizzato ore di straordinario del personale, ecc, è del tutto evidente che il problema è strutturale – si legge in una nota delle sigle sindacali –
E’ bene ricordare che il nuovo sistema doveva entrare in vigore già nel settembre dello scorso anno e non fece il suo debutto per i problemi tecnici che erano emersi in fase di sperimentazione oltre che per la necessità di una maggiore formazione per gli operatori. Quindi non riteniamo possibile che si possano risolvere problemi che non si sono risolti durante la fase di preparazione nel giro di soli 15 giorni.

Dal nostro punto di vista, ogni innovazione dovrebbe portare al miglioramento del servizio fino ad oggi erogato; e’ ovvio che questo non sta avvenendo ma che anzi siamo davanti ad un peggioramento della risposta ai cittadini con code non sostenibili soprattutto per l’utenza in situazione di maggiore fragilità e che spesso scarica il proprio malessere sugli operatori che sono costretti a turni di lavoro prolungati e non facoltativi, e a condizioni lavorative fortemente disagiate.

Chiediamo per questo all’Azienda Usl di valutare seriamente la sospensione di questo sistema, con il ritorno al precedente, almeno fino a quando non si saranno risolte le problematiche emerse in questi giorni”.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: