Caos prenotazioni, i sindacati “Code interminabili e disservizi insopportabili.Tornare al vecchio sistema”

esenzione ticket per terremotati“Ormai da diversi giorni assistiamo a code interminabili e disservizi ai diversi Cup della provincia. Particolarmente complessa è la situazione di Modena e Carpi ma anche negli altri comuni si sono registrati problemi relativi alla difficoltà del nuovo sistema di prenotazione che risulta lento e decisamente più complesso rispetto al precedente”. Per questo i sindacati Cgil, Cisl e Uil di Modena fanno una richiesta ben precisa all’Ausl: tornare al vecchio sistema informatico.

“Riteniamo insufficiente la modalità usata fino ad oggi dall’Azienda Usl di Modena per fronteggiare le situazione: pur avendo aumentato la vigilanza, ridotto i numeri distribuiti, chiesto più collaborazione alle farmacie, utilizzato ore di straordinario del personale, ecc, è del tutto evidente che il problema è strutturale – si legge in una nota delle sigle sindacali –
E’ bene ricordare che il nuovo sistema doveva entrare in vigore già nel settembre dello scorso anno e non fece il suo debutto per i problemi tecnici che erano emersi in fase di sperimentazione oltre che per la necessità di una maggiore formazione per gli operatori. Quindi non riteniamo possibile che si possano risolvere problemi che non si sono risolti durante la fase di preparazione nel giro di soli 15 giorni.

Dal nostro punto di vista, ogni innovazione dovrebbe portare al miglioramento del servizio fino ad oggi erogato; e’ ovvio che questo non sta avvenendo ma che anzi siamo davanti ad un peggioramento della risposta ai cittadini con code non sostenibili soprattutto per l’utenza in situazione di maggiore fragilità e che spesso scarica il proprio malessere sugli operatori che sono costretti a turni di lavoro prolungati e non facoltativi, e a condizioni lavorative fortemente disagiate.

Chiediamo per questo all’Azienda Usl di valutare seriamente la sospensione di questo sistema, con il ritorno al precedente, almeno fino a quando non si saranno risolte le problematiche emerse in questi giorni”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]