Carpi, contro l’amianto nell’acqua pubblica, parte la sperimentazione

acqua-rubinettoComune, Atesir, Aimag, Federutility e gli altri gestori del servizio idrico regionale a Carpi danno il via alla sperimentazione per approfondire il tema della presenza di fibre di amianto nella rete dell’acquedotto. Il problema è sentito ovunque, e Carpi fa da apripista per verificare se è possibile creare una pellicola protettiva sulla superficie interna delle condotte in modo da impedire il diretto contatto dell’acqua con le tubature.

“Al termine dell’ultimo incontro, il Gruppo di lavoro costituito da Comune di Carpi, Atesir, Federutility, Aimag e dagli altri gestori del servizio idrico nel territorio regionale per approfondire il tema della presenza di fibre di amianto nella rete acquedottistica di Carpi, aveva annunciato l’ipotesi di un intervento, con l‘installazione di un impianto presso la centrale idrica di Fontana di Rubiera, per favorire l’accelerazione del processo di formazione di una pellicola protettiva sulla superficie interna delle condotte in modo da impedire il diretto contatto dell’acqua con le tubature. Il progetto era stato inviato agli enti di controllo per la necessaria validazione.

Nei giorni scorsi il Comune di Carpi ha ricevuto risposta da parte dell’Ausl provinciale e anche da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, interpellato sul tema da Ausl e Regione Emilia-Romagna. In riferimento alla efficacia del trattamento sul rilascio delle fibre di amianto, il parere mette in evidenza che la soluzione proposta è considerata praticabile e aggiunge inoltre l’indicazione per il gestore a fare controlli sulla rete per monitorare gli effetti dell’intervento.

A seguito del parere positivo, Aimag procederà dunque all’installazione dell’impianto presso la centrale idrica nei prossimi giorni, con il collaudo tecnico previsto entro la fine del mese di marzo, in modo da renderlo operativo sulla rete già all’inizio di aprile.

L’impianto ha una struttura molto semplice e consente sostanzialmente di immettere nella rete, dalla sua partenza alla centrale di Fontana di Rubiera, un formulato a base di fosfato monosodico alimentare e zinco con effetti protettivi alle tubazioni in cemento-amianto perché all’interno favorisce la formazione di una pellicola di idrossicarbonato di zinco.
Aimag sta già inoltre predisponendo un piano di campionamento e di analisi, che verrà inviato nei prossimi giorni sia all’amministrazione comunale che all’AUSL, per monitorare in continuo la qualità dell’acqua nella rete”.

Molto interessante anche questa relazione tecnica che spiega cause e possibili rimedi: AcquedottoCarpi-Presenza_fibre_amianto

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]