Conflittualità con i figli nella separazione, un incontro informativo per genitori, nonni, partner

adolescenza_problemiGli incontri sono rivolti a genitori, nonni, nuovi partner e a tutti gli adulti che hanno una relazione significativa ed educativa con i figli e si tengono a Modena.  Si concentrano sull’incidenza del conflitto di coppia sui figli, l’importanza delle “radici” familiari per gli adolescenti e il giusto modo per comunicare loro la separazione, proteggendoli senza assecondarli. Ma anche l’importanza di non coinvolgerli in alleanze contro l’altro genitore, di mantenere autorevolezza nei loro confronti e di gestire la vita affettiva con un eventuale nuovo partner senza la fretta di “rifare una famiglia”.

Se ne parla sabato 8 marzo nel corso del prossimo appuntamento di “Strada facendo vedrai. La separazione: storia di un cambiamento familiare”, il ciclo di incontri gratuiti che si propone di offrire un supporto alle famiglie che stanno attraversando un’esperienza di separazione e di diffondere una cultura più accogliente e consapevole verso i bisogni degli adulti e dei bambini coinvolti in questo cambiamento.

L’appuntamento, denominato “Siamo ragazzi di oggi: emozioni e comportamenti dei figli adolescenti nella separazione”, alla presenza di Massimo Camiolo, psicologo e psicoterapeuta ‘già’ giudice onorario del Tribunale dei minori di Milano, si svolgerà come sempre dalle 10 alle 12 alla sala conferenze della Circoscrizione Centro storico, in piazza Redecocca 1.

Il ciclo di appuntamenti, organizzato dal servizio di Mediazione familiare del Centro per le famiglie del Comune di Modena, in collaborazione con la Circoscrizione Centro storico, il servizio di psicologia dell’Azienda Usl e il Centro di consulenza per la famiglia, ha l’obiettivo di sostenere le famiglie e di diffondere una cultura più accogliente e consapevole verso i bisogni degli adulti e dei bambini coinvolti nel cambiamento. Gli incontri sono rivolti a genitori, nonni, nuovi partner e a tutti gli adulti che hanno una relazione significativa ed educativa con i figli e offrono la possibilità di confronto con esperti per facilitare la messa in rete di risorse utili al cambiamento, cercando di promuovere il benessere di genitori e figli coinvolti.

In corrispondenza con l’iniziativa, alla Biblioteca Delfini sono state allestite bacheche tematiche di testi inerenti al tema: libri per ragazzi e genitori alla Biblioteca dei ragazzi e volumi rivolti ad adulti nella bacheca davanti alla sezione Educazione e cura. È inoltre possibile consultare la bibliografia disponibile on line (www.bibliomo.it/SebinaOpac/.do?idBib0=421221302103 per i libri rivolti agli adulti;www.bibliomo.it/SebinaOpac/.do?idBib0=421221312150 per i testi destinati ai ragazzi).

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al Centro per le Famiglie (piazzale Redecocca 1, tel. 059 2033614, 059 2033615 il lunedì e giovedì 8.30-13, 14.30-18, fax 059 2033338, centro.famiglie@comune.modena.itwww.comune.modena.it/informafamiglie).

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    L'ennesima contraffazione per un prodotto della storica azienda modenese in album peruviano. Sulle bustine compare il logo con il nome... taroccato[...]