Coop Estense, fatto l’accordo sul contratto integrativo

coop estense lavoratori sindacatoE’ stata una trattativa lunga e difficile, complicata e complessa. Ma stamattina finalmente si è giunti all’accordo nella vertenza CoopEstense, dopo una intera notte di trattative: c’è l’ok sul nuovo contratto integrativo che sarà ora sottoposto alla consultazione dei lavoratori e al consiglio di amministrazione.

“È un buon accordo, migliorativo rispetto a quello precedente – commenta a Estense.com Luca Benfenati, segretario generale della Fisascat Cisl – Dopo lunga vertenza questo è stato il punto migliore raggiunto, siamo riusciti a portare a casa varie questioni sulle coperture salariali, soprattutto sulla produttività e il consolidamento di parecchi tempi determinati che è un buon passo avanti. Rimane aperta la questione sul lavoro festivo e domenicale dove pensavamo di portare a casa qualcosa in più sui tempi: meno domeniche e meno festività”.

Coop Estense commenta “Il risultato raggiunto è la risposta che gli oltre 5 mila dipendenti della cooperativa da anni attendevano da parte dell’impresa e delle organizzazioni sindacali l percorso, come noto, è stato lungo anche per la complessità, la delicatezza e la novità di alcuni temi affrontati (a partire dalla valorizzazione delle competenze individuali fino al lavoro festivo) in un contesto economico e sociale in forte e costante cambiamento. Coop Estense riconosce lo sforzo che le parti hanno compiuto in questa ultima fase di trattativa, per cercare e trovare una intesa e quindi costruire un accordo che, secondo la cooperativa, costituisce un importante e necessario passo in avanti per lavoratori e impresa”.

 

 

leggi l’articolo dalla fonte originale: clicca qui

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]