Donne sempre più protagoniste della cooperazione internazionale. Il 6 marzo incontro in Regione: “Le comunità femminili possono essere protagoniste di uno sviluppo più equo”

cooperazione saharawi“Il protagonismo delle donne nella cooperazione internazionale: imprenditorialità, salute, accesso ai diritti”. E’ il titolo della giornata organizzata, in vista della festa della donna, il prossimo 6 marzo in Regione (dalle ore 9,30 nell’Aula magna di viale Aldo Moro 30 a Bologna).
Voluta dall’assessorato alla Cooperazione allo sviluppo e alle Pari opportunità (in foto, l’assessore con una delegazione di bambini del Saharawi ospiti in Emilia-Romagna), la mattinata prevede interventi dedicati a diversi progetti attivati nell’ambito delle politiche di cooperazione allo sviluppo, tra cui il “Fair Trade Fair Peace” che ha portato alla realizzazione di una linea comune di prodotti per il commercio equo e solidale da parte di due organizzazioni: una palestinese, la Bethlehem Fair Trade Artisans (Bfta), e una israeliana, la Syndianna of Galilee.
“In tutti i Paesi di intervento, dall’Africa ai Balcani fino all’America latina – sottolinea l’assessore Donatella Bortolazzi – la Regione Emilia-Romagna è impegnata, insieme alle organizzazioni non governative, a volontariato, cooperative ed enti locali a promuovere la condizione femminile, valorizzando in primis la partecipazione attiva delle donne ai processi di sviluppo locale e promuovendone l’accesso al lavoro remunerato, ai servizi sanitari e riproduttivi, agli studi e alla vita politica e democratica delle rispettive comunità. I progetti presentati rappresentano un esempio del nostro modo di interpretare il rapporto con le comunità femminili, in particolare del sud del mondo, nella ferma convinzione che le donne possano, in misura sempre più determinante, essere protagoniste dello sviluppo più equo e giusto dei Paesi in cui vivono e a livello globale”.

programma

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]