E su “Sei di San Felice se…” c’è il post definitivo

Rocca Sarà anche vero che a Camposanto, partendo dalla pagina facebook “Sei di Camposanto se…” sono riusciti ad organizzare uno splendido e partecipatissimo flash mob con foto di gruppo in piazza, ma ai sanfeliciani va dato atto – sulla omologa pagina “Sei di San Felice se…” – di avere creato il post definitivo, quello eterno. E’ quello dedicato agli scucmài, i soprannomi dei paesani. E così da un mese a questa parte…

Tutto è cominciato su Facebook lo scorso 5 febbraio, quando il sanfeliciano Marco Gulinelli ha postato sulla pagina la seguente suggestione: “E i scutmài o scucmài (soprannomi) in dù i mitèmia? Avanti tutta con un bell’elenco dei soprannomi dei Sanfeliciani, anche di quelli che …aihmè, riposano in pace. Forza ragazzi!“, seguita da una lista carica di nomi e inevitabili ricordi. Il post ha un successo immediato e si rivela, appunto, eterno. Non solo perché ricorda con affetto anche chi non c’è più, ma banalmente anche perché è attivo tutt’oggi, oltre un mese dopo il… lancio, con oltre 600 commenti e sanfeliciani che continuano a rimembrare, dalle pieghe della memoria, soprannomi di centinaia e centinaia di personaggi e famiglie rimaste nella storia, o comunque nella quotidianità, di San Felice. Qui non stiamo a citarli, perché sono tantissimi e faremmo torto agli altri facendone una selezione, ma dategli un’occhiata, se ancora non l’avete fatto, e potrete dirlo anche voi: mo la lù mi al tgnos!

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Si ricorda che, proprio per limitare i danni che questa specie arreca alla fauna locale è vietato liberare la fauna esotica (come dispone l’art.8 della Legge regionale 5/2005). [...]
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]