Edilizia scolastica, Ghizzoni: “Esportiamo il modello post-sisma”

L'entrata

L’entrata del nuovo asilo di San Felice sul Panaro

«L’esperienza emiliana post sisma può indicare le modalità corrette per rendere concretamente operativo il piano straordinario in tema di edilizia scolastica lanciato dal presidente del consiglio Matteo Renzi. Le risorse per aprire da subito una grande stagione di ammodernamento, ristrutturazione, messa in sicurezza delle scuole ci sono. L’obbiettivo è di aprire almeno 5 mila cantieri in tutta Italia entro il triennio 2014-2016.» Sarà un intervento incentrato su quanto fatto in Emilia Romagna in materia di edilizia scolastica dopo il sisma del 2012, quello della deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, vice presidente della commissione istruzione alla Camera ospite della seconda Conferenza nazionale sull’Edilizia scolastica in programma da venerdì 28 marzo a Rivoli.

 Meno burocrazia, più decisioni, più facilità di accesso ai fondi, una strategia comune che riporti in un’unica cornice la pluralità di iniziative istituzionali in tema di edilizia scolastica, svolgendo con Regioni e autonomie locali, una programmazione del quadro delle priorità, applicando, in sostanza, a livello nazionale il modello che ha permesso all’Emilia Romagna, dopo il terremoto del 2012, di costruire in pochi mesi ben 58 nuove scuole. Questi i temi al centro dell’intervento della deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, vice presidente della commissione istruzione alla Camera, nell’ambito della seconda Conferenza nazionale sull’Edilizia scolastica in programma da venerdì 28 marzo al Centro Congressuale Comunale di Rivoli, nel torinese. “L’esperienza emiliana post sisma può indicare le modalità corrette per rendere concretamente operativo il piano straordinario in tema di edilizia scolastica lanciato dal presidente del consiglio Matteo Renzi – commenta l’onorevole Manuela Ghizzoni – Fare bandi di gara europei con procedura accelerata, costruire con attenzione ai materiali utilizzati, alla sicurezza, al superamento delle barriere architettoniche, all’efficientamento energetico, alle esigenze della moderna didattica e all’estetica. Le risorse per aprire da subito una grande stagione di ammodernamento, ristrutturazione, messa in sicurezza delle scuole ci sono. L’obbiettivo è di aprire almeno 5 mila cantieri in tutta Italia entro il triennio 2014-2016.”

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]