Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“Finalmente in treno… come tutti”. Se il coraggio di una ragazza disabile è da esempio per tutti

elisa_bortolazzi“Ci sono battaglie che… vale la pena combattere e che possono cambiarti la vita.
Desidero raccontarvi quella che mi sono trovata a combattere con Tper, fortunatamente a lieto fine.
Ma partiamo dall’inizio, così mi presento. Sono Elisa Bortolazzi, una studentessa in carrozzina, che frequenta il secondo anno di Giurisprudenza all’Università di Bologna.
Tutto ha inizio un anno fa, quando mi sono resa conto che i treni non sono accessibili a chi, come me, sia portatore di handicap”. Pubblichiamo la lettera integrale che ci segnala Elisa Bortolazzi, la ragazza di San Felice sul Panaro protagonista della battaglia per poter andare all’Università in treno.
Elisa ripercorre tutte le tappe della vicenda, ringrazia chi l’ha aiutata, e lancia un monito.

“La carica emotiva che mi spingeva ad affrontare con impegno gli studi si scontrava ben presto con le “barriere” reali che ancora oggi, in modo inconcepibile e ingiusto, ostacolano (e limitano pesantemente) il diritto allo studio.
Riscontravo così che sulla maggior parte dei treni non avrei potuto salire autonomamente (una questione di dislivelli tra carrozzina e banchine!).
Solo l’infinita ( e impagabile) disponibilità dei miei familiari, che mi hanno accompagnato per un intero anno in auto ogni mattina da San Felice sul Panaro a Bologna (
distanza oltre 40 Km, ndr), mi ha consentito la normale frequenza dei corsi.
Quante volte mi (ci) sconfortava il pensiero degli anni che avevo ancora davanti!
Chi mi conosce, però, sa che sono un tipo “tosto”.
Così ho deciso di avviare la mia battaglia. Al mio fianco interlocutori sensibili, che desidero qui ringraziare, a partire dalla Preside della Scuola di Giurisprudenza, Nicoletta Sarti, alcuni docenti e amici, la mia famiglia, l’Rfi, e, non ultimo, l’Amministrazione Comunale di S.Felice.

Ma il percorso si presentava ad ostacoli. La stazione di S. Felice – mi contestavano da Roma – non è di quelle attrezzate. Avevo quasi perso ogni speranza quando -dopo mesi di attesa – la chiamata di un dirigente di RFI mi proponeva una sorta di “viaggio prova“.

Dunque questo accade da qualche giorno: arrivo al binario, trovo il capotreno che mi fa salire, mi sistema adeguatamente nella postazione destinata ai disabili. Giunti a Bologna, mi raggiunge il personale della Sala Blu che mi accompagna sino al piazzale. Qui un pulmino mi permette di raggiungere la facoltà.
E’ allora che mi sento uno studente come tutti, un pendolare come tutti.

Mi ritengo molto soddisfatta del risultato raggiunto.
So, però, che qualcosa può ancora essere migliorato e spero che col tempo ciò possa accadere, a beneficio di qualsiasi forma di disabilità.

Occorrerebbe attrezzare la stazione di S.Felice, dotarla di rampe che consentano l’ accesso ai binari, anche nel caso in cui l’ elevatore non sia funzionante. Occorrerebbe prevedere la presenza di una persona addetta all’ utilizzo del carrello elevatore che permetta l’accesso a qualunque treno, evitando con ciò di comunicare alla Sala Blu di Bologna 12 ore prima su quale treno si desideri viaggiare.
Solo così l’ articolo 3 della Carta Fondamentale non sarà una norma inattuata.


Ho un sogno, diventare magistrato. Non mi arrendo facilmente e so che se sarò riuscita a realizzarlo, non lo dovrò solamente a me stessa, ma a tutti coloro che assieme a me hanno combattuto questa battaglia. 
Spero vivamente di non deluderli!” 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaioleggi tutto
Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    Vasco Rossi, ringraziamenti via social per la medaglia al padre
    Vasco Rossi, ringraziamenti via social per la medaglia al padre
    A ritirare la medaglia, il figlio di Vasco, Luca Rossi, e la mamma Novella[...]
    I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini
    I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini
    Si è sempre parlato di un testa a testa con la Borgonzoni, ma alla fine il distacco è stato molto ampio[...]
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    La scheda giocata presso la Tabaccheria Zerbini di via Circonvallazione 118[...]
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Segnalato per violazione delle norme sulla segretezza del voto [...]
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]