SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Foto – Programma – Finale, inaugura Art e Ciock: tre giorni di scoperte al sapor di cioccolato

cioccolato sul panaroUn cioccolato speciale per chi vive nelle terre del terremoto e dell’alluvione quale potrebbe essere? “Un cioccolato che abbia uno sprint in più, ecco quel che vuole: zenzero, peperonico e gingseng”. Dalle parole del maestro cioccolatiere Salvatore Marino è chiara l’antifona: da domani si prospettano tre giorni di lussureggianti visioni cioccolatesche in quel di Finale Emilia. Prepararsi alle degustazioni che ci sarà tanto da assaggiare e scoprire….

Nel pomeriggio di domani, venerdì, alle 17 si inaugura la tappa finalese di Art & Ciocc, il tour dei maestri cioccolatieri, organizzato da Mark.Co.&Co. di Padova. L’evento, allestito con la collaborazione del Comitato Attività Produttive e dell’Amministrazione Comunale di Finale Emilia e il sostegno economico dei fondi europei FESR 2007/2013, destinati alle azioni di promozione dei territori colpiti dal sisma, è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa, tenutasi nei locali di Casa Magagnoli, l’hotel finalese che sarà la prestigiosa location anche di uno dei più affascinanti eventi in programma: gli “Incontri di Gusto” che sabato e domenica avranno per protagonista il maestro cioccolatiere Giuseppe Gagliardi.
All’incontro con la stampa erano presenti Roberto Donolato, amministratore delegato di Mark.Co.&Co., Massimiliano Righini, assessore comunale alla Cultura e alla Promozione del Centro Storico, Massimo Magni, presidente del Comitato Attività Produttive e Salvatore Marino, maestro cioccolatiere.

“Con la presenza a Finale – spiega Roberto Donolato, organizzatore di Art & Ciocc – i nostri maestri cioccolatieri hanno voluto principalmente testimoniare la solidarietà verso questa città così duramente colpita dal terremoto di maggio 2012 e sottolineare l’impegno dell’Amministrazione e dei commercianti per un rapido ritorno alla normalità”.
I maestri cioccolatieri, veri protagonisti dell’evento, provengono da varie regioni italiane e ciascuno di loro propone una specialità in cioccolato diversa e legata al proprio territorio. Dai cuneesi al rum al cioccolato di Modica, dal cremino alla confetteria molisana, dalle barrette alle praline: Art & Ciocc offre un vero e proprio itinerario del gusto lungo l’Italia del cioccolato.

“Siamo felici di essere qui – interviene il maestro cioccolatiere Salvatore Marino – per portare l’energia del cioccolato in questa terra ferita. Visto che la vita è un po’ amara, con il nostro cioccolato cerchiamo di addolcirla un po’. I cioccolatieri di Art & Ciocc sono tutti artigiani e con la loro presenza vogliono essere vicini a tutti gli artigiani e ai commercianti finalesi, per cercare di aiutarli sulla strada della ripresa”.
“È un tipo di manifestazione che da tanto tempo volevamo portare a Finale – aggiunge Massimo Magni, rappresentante dei commercianti finalesi – e finalmente ci siamo riusciti grazie ai contributi europei del Por-Fesr, all’impegno dell’amministrazione e alla disponibilità e solidarietà degli organizzatori di Art & Ciocc. Speriamo sia il primo di una lunga serie di eventi in grado di rivitalizzare il paese e di ridare quella speranza di cui tutti noi abbiamo bisogno, dopo quello che è successo. Dobbiamo andare oltre il ‘teniamo botta’, dobbiamo trovare una prospettiva per il futuro e per andare avanti”.
“Finale grazie ad Art & Ciocc – conclude l’assessore Righini – ospita un evento esclusivo, che tocca solitamente alcune tra le più belle piazze d’Italia (Aosta, Ravenna, Padova, Ferrara, Savona, Arezzo eccetera) e che potrà valorizzare il nostro Centro Storico. Un Centro Storico che, in virtù delle tante iniziative che stiamo promuovendo, dal Carnevale al Festival Art & Ciocc, da Finalestense alle Fiera d’Aprile e a tante altre manifestazioni in cantiere, vuole tornare ad essere un punto d’aggregazione cruciale della vita di tutti i cittadini e trovare la sua corretta e piena valorizzazione, a favore di chi vi esercita attività imprenditoriali, con grande coraggio, in un momento di congiuntura negativa conseguente al terremoto e alla crisi economica”.

arteciocc rid

ART & CIOCC A FINALE EMILIA
PROGRAMMA

PIAZZA GARIBALDI
Apertura degli stand dei cioccolatieri
Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 marzo dalle 9 alle 21

Venerdì 14 marzo
Dalle 9 alle 12 – scuola Primaria “E. Castelfranchi”
A lezione di cioccolato

Ore 17 – Piazza Garibaldi
Inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità

Ore 21 – Teatro Tenda
PAR NA QUERTA
Commedia dialettale con la Compagnia “Quelli del Mulino”
Sabato 15 marzo
Dalle 10 alle 17 – Piazza Garibaldi
Laboratorio di piazza

Dalle 15 alle 17.30
BOLLE D’ARIA – Compagnia Ruinart (Pontassieve)
Una sarabanda di sorprendenti giochi, giganteschi e leggeri: la bolla che cammina, gli spaghetti volanti, i serpenti da cavalcare e le bolle vaganti… Animazioni per grandi e piccini

Dall’alba al tramonto – Piazza Verdi
Mercatino dell’hobbismo e delle opere dell’ingegno

Ore 21 – Teatro Tenda
A lezione di cioccolato. Conferenza spettacolo
Domenica 16 marzo
Dalle 10 alle 17 – Piazza Garibaldi
Laboratorio di piazza

Dalle 10 alle 12
Presso la Sala Civica Ideattiva – Massa Finalese
A lezione di cioccolato

Dalle 15 alle 17.30
Marching band e arte di strada. Animazioni per grandi e piccini

 Animazioni per grandi e piccini

ART & CIOCC A FINALE EMILIA
PROGRAMMA

PIAZZA GARIBALDI
Apertura degli stand dei cioccolatieri
Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 marzo dalle 9 alle 21

Venerdì 14 marzo
Dalle 9 alle 12 – scuola Primaria “E. Castelfranchi”
A lezione di cioccolato

Ore 17 – Piazza Garibaldi
Inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità

Ore 21 – Teatro Tenda
PAR NA QUERTA
Commedia dialettale con la Compagnia “Quelli del Mulino”
Sabato 15 marzo
Dalle 10 alle 17 – Piazza Garibaldi
Laboratorio di piazza

Dalle 15 alle 17.30
BOLLE D’ARIA – Compagnia Ruinart (Pontassieve)
Una sarabanda di sorprendenti giochi, giganteschi e leggeri: la bolla che cammina, gli spaghetti volanti, i serpenti da cavalcare e le bolle vaganti… Animazioni per grandi e piccini

Dall’alba al tramonto – Piazza Verdi
Mercatino dell’hobbismo e delle opere dell’ingegno

Ore 21 – Teatro Tenda
A lezione di cioccolato. Conferenza spettacolo
Domenica 16 marzo
Dalle 10 alle 17 – Piazza Garibaldi
Laboratorio di piazza

Dalle 10 alle 12
Presso la Sala Civica Ideattiva – Massa Finalese
A lezione di cioccolato

Dalle 15 alle 17.30
Marching band e arte di strada. Animazioni per grandi e piccini

Rubriche

Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto
Glocal
Pubblicità: come evitare i vampiri virali
La rete è popolata di contenuti branded che generano picchi di viralità, ma di cui tutti ricordano solo un attore o un tormentone, e nessuno ricorda invece il brand o il suo messaggio.leggi tutto
Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto
Glocal
Il nuovo male dell'Italia è il rancore
L’economia italiana ha ripreso a crescere abbastanza bene, trainata dall’industria manifatturiera, dall’export e dal turismo che hanno messo a segno risultati da record. Ripresa che non impedisce però ad una buona parte degli italiani a manifestare sentimenti di forte rancore.leggi tutto
Glocal
Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate
Il World Economic Forum posiziona l’Italia al 27esimo posto su 29 nella classifica dell’inclusività nell’economia tra i Paesi ad economia avanzata.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    La casa automobilistica di Maranello riceve il premio "Red Dot: Best of the Best" nella categoria Product Design per l'eccellenza stilistica[...]
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Illesa, ma molto spaventata la conducente del veicolo[...]
    "Un anno vissuto intensamente" va alle stampe (con countdown) il primo libro di Andrea Lodi
    "Un anno vissuto intensamente" va alle stampe (con countdown) il primo libro di Andrea Lodi
    E' il romanzo d’esordio dell'aziendalista di San Prospero. Per vedere la luce deve avere un certo numerodi prenotazioni in poco tempo[...]
    Una "Suite in rosso" per l'artista Simona Bergamini
    Una "Suite in rosso" per l'artista Simona Bergamini
    A fine luglio sarà ospite in Umbria, di un festival musicale che si terrà a Piediluco in provincia di Terni [...]
    Vince la staffetta e diventa simbolo dell'Italia che non è razzista: è di Modena
    Vince la staffetta e diventa simbolo dell'Italia che non è razzista: è di Modena
    L'immagine che la ritrae sorridente con le compagne appena vinta la corsa è diventata virale [...]
    Calcio Cavezzo, le squadre fanno combine e scatta la punizione
    Calcio Cavezzo, le squadre fanno combine e scatta la punizione
    Motta e e Disvetro hanno pareggiato e questo avrebbe permesso a entrambe di qualificarsi. Ma non è andata così[...]
    Una gelateria di Mirandola firma la torta per l'ex gieffina Melita Toniolo
    Una gelateria di Mirandola firma la torta per l'ex gieffina Melita Toniolo
    La showgirl ha fatto realizzare il dolce in occasione del 40esimo compleanno del compagno Andrea Viganò[...]
    Bimbo di Mirandola scrive alla regina Elisabetta. E lei gli risponde
    Bimbo di Mirandola scrive alla regina Elisabetta. E lei gli risponde
    Ha ringraziato il piccolo Benedetto per il gentile pensiero rivolto a sua Maestà[...]
    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Con la sua Osteria Francescana è di nuovo al primo posto dei 50 Best Restaurant. [...]
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Accade a 50 anni dalla scomparsa di Giovannino Guareschi[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: