Gianfranco Finelli ai vertici di Confcooperative Modena. Dalla Bassa anche Vanni Girotti

GIANFRANCO_FINELLI Ampia rappresentanza della Bassa nei nuovi vertici di Confcoopertive Modena. A capo del settore lavoro e abitare è stato messo Gianfranco Finelli (a sinistra), della Coop muratori San Felice; Vanni Girotti, si Stuffione di Ravarino è all’agroalimentare.

Piccola riforma “costituzionale” di Confcooperative Modena, che accorpa i propri settori, cioè gli organi di rappresentanza delle diverse attività delle cooperative aderenti. Fino a ieri Confcooperative era suddivisa in nove settori. Da oggi la centrale cooperativa di Palazzo Europa è organizzata in quattro settori: agroalimentare, lavoro e abitare (cooperative edili e di abitazione), servizi alle imprese e alle persone (cooperative di servizi, progettazione, logistica, cultura, turismo, sanità e sportive), sociale (cooperative sociali).

«Aggregazioni, fusioni e incorporazioni hanno ridotto il numero delle cooperative e dalla base sociale è giunta la richiesta di una maggiore integrazione intersettoriale – spiega il presidente di Confcooperative Modena Gaetano De Vinco – Dovendo rinnovare presidenti e consiglieri dei settori, ne abbiamo approfittato per riorganizzarli. Queste nuove aggregazioni per area favoriranno la collaborazione tra le cooperative. Per esempio, il progetto di riuso di un’area cittadina coinvolge chi progetta e costruisce, ma anche chi si occupa di servizi, da quelli socio-sanitari-assistenziali-scolastici a quelli culturali, sportivi e così via».

VANNI GIROTTI_2Ed ecco i presidenti dei nuovi settori: Vanni Girotti (agroalimentare, nella foto a destra), Gianfranco Finelli (lavoro e abitare), Tiziano Chierici (servizi a imprese e persone) ed Elena Oliva (sociale). Oltre a loro sono stati eletti i rispettivi consiglieri. «Sottolineo eletti, non nominati, perché crediamo nella democrazia partecipativa. All’interno dei settori continueremo a sviluppare dibattiti e prendere decisioni di politica cooperativa. Confcooperative Modena – conclude De Vinco – non sarà mai gestita in remoto da chicchessia».

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]