“Hai sentito il terremoto?” Lo studio dell’Ingv pubblicato su Seismological Research Letters

terremoto“La percezione di un terremoto è più forte quando è fermi o in movimento, in casa o all’aperto? Una ricerca dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) pubblicata su Seismological Research Letters analizza il modo in cui le persone avvertono la vibrazione di eventi sismici. La percezione degli eventi sismici non è uguale per tutti”.Come si legge su questo sito “Chi si trova fermo nei piani alti di un edificio avverte più chiaramente un terremoto, anche a grande distanza dall’epicentro. In generale la percezione migliore dimostra di averla chi è fermo rispetto a chi è in movimento. Chi dorme ha invece ha una percezione intermedia. Sono i risultati di uno studio realizzato dall’Istituto nazionale di
geofisica e vulcanologia (Ingv), pubblicato su Seismological Research
Letters (SRL) con il titolo: How Observer Conditions Impact Earthquake Perception.
«Il contributo volontario della popolazione – spiega Paola Sbarra, ricercatrice dell’Ingv – ha permesso di analizzare la percezione dei terremoti in funzione della ‘condizione’ e ‘ubicazione’ dell’osservatore, ovvero se al verificarsi dell’evento sismico è fermo, in movimento o dorme oppure se si trova in casa al piano terra, a un piano alto o all’aperto». Le persone, infatti, si possono considerare strumenti più o meno sensibili allo scuotimento di un terremoto.
«Analizzando 250.000 questionari macrosismici raccolti per mezzo del sito
web dell’Ingv – sottolinea Paola Sbarra – è stato possibile, con metodologie statistiche, rilevare il peso maggiore della condizione rispetto all’ubicazione nella percezione dello scuotimento leggero o moderato generato da un terremoto». Un evento sismico viene avvertito più chiaramente da persone ferme all’aperto piuttosto che da persone in movimento ai piani alti delle case”

Continua la lettura dal sito originale

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]