“I Mirandolesi, le ragioni di una scelta”, in una lettera si spiega dove si va nella competizione elettorale

FRER0019100“L’attuale giusta indignazione verso la politica ha senz’altro le proprie buone ragioni, ma l’antipolitica non è la soluzione. Porta a pensare che non valga la pena impegnarsi. Questo sentimento invece può essere indirizzato in positivo per recuperare il senso civico presente in ognuno di noi”. Inizia così la lettera che la Lista civica I Mirandolesi ha scritto per spiegare come si collocherà nella prossime elezioni amministrative.

“Stante la grave situazione determinatasi dopo il terremoto, la nostra attività è stata caratterizzata da una sincera collaborazione con l’ Amministrazione Comunale, senza rinunciare alla nostra autonomia di proposta, critica e controllo – prosegue la missiva -Con il prossimo voto del 25 maggio si sceglieranno gli amministratori che si dovranno occupare, tra l’altro, della ricostruzione della città, governandone il passaggio dalla situazione di emergenza alla futura configurazione sociale ed urbanistica.

Nell’ultimo periodo abbiamo dato voce a tanti concittadini. Abbiamo raccolto idee e proposte. Al nucleo originario di simpatizzanti della Lista Civica, tanti altri si sono aggiunti con entusiasmo e con la volontà di partecipare.

Idee nuove e persone competenti sono quanto possiamo offrire nell’ interesse di tutti e con la volontà di avvicinare i giovani all’impegno civile.

Vorremmo rappresentare, tra l’altro, l’esigenza di imprimere maggiore efficienza alla organizzazione comunale; vi sono giustificate aspettative per tempi più veloci delle pratiche di ricostruzione.

Siamo disponibili ad assumerci dirette responsabilità. Presenteremo una nostra lista e indicheremo al vertice dell’Amministrazione Comunale l’attuale Sindaco Maino Benatti del quale abbiamo valutato positivamente l’impegno e la determinazione nelle difficili fasi delle emergenze.

Riteniamo di continuare ad essere rappresentativi e propositivi: insieme con l’obiettivo di ricostruire la nostra Mirandola ancora più bella di prima.

 

Lista Civica I Mirandolesi”

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]