“I Mirandolesi, le ragioni di una scelta”, in una lettera si spiega dove si va nella competizione elettorale

FRER0019100“L’attuale giusta indignazione verso la politica ha senz’altro le proprie buone ragioni, ma l’antipolitica non è la soluzione. Porta a pensare che non valga la pena impegnarsi. Questo sentimento invece può essere indirizzato in positivo per recuperare il senso civico presente in ognuno di noi”. Inizia così la lettera che la Lista civica I Mirandolesi ha scritto per spiegare come si collocherà nella prossime elezioni amministrative.

“Stante la grave situazione determinatasi dopo il terremoto, la nostra attività è stata caratterizzata da una sincera collaborazione con l’ Amministrazione Comunale, senza rinunciare alla nostra autonomia di proposta, critica e controllo – prosegue la missiva -Con il prossimo voto del 25 maggio si sceglieranno gli amministratori che si dovranno occupare, tra l’altro, della ricostruzione della città, governandone il passaggio dalla situazione di emergenza alla futura configurazione sociale ed urbanistica.

Nell’ultimo periodo abbiamo dato voce a tanti concittadini. Abbiamo raccolto idee e proposte. Al nucleo originario di simpatizzanti della Lista Civica, tanti altri si sono aggiunti con entusiasmo e con la volontà di partecipare.

Idee nuove e persone competenti sono quanto possiamo offrire nell’ interesse di tutti e con la volontà di avvicinare i giovani all’impegno civile.

Vorremmo rappresentare, tra l’altro, l’esigenza di imprimere maggiore efficienza alla organizzazione comunale; vi sono giustificate aspettative per tempi più veloci delle pratiche di ricostruzione.

Siamo disponibili ad assumerci dirette responsabilità. Presenteremo una nostra lista e indicheremo al vertice dell’Amministrazione Comunale l’attuale Sindaco Maino Benatti del quale abbiamo valutato positivamente l’impegno e la determinazione nelle difficili fasi delle emergenze.

Riteniamo di continuare ad essere rappresentativi e propositivi: insieme con l’obiettivo di ricostruire la nostra Mirandola ancora più bella di prima.

 

Lista Civica I Mirandolesi”

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]